Magazine Architettura e Design

Diadora “Make it Bright” e l’ordine N9000ITA che ha fatto storia

Creato il 06 aprile 2016 da Followingyourpassion @follyourpassion

Geniale, semplicemnete geniale.
Così definisco la campagna Diadora "Make it bright" collegata all'ordine numero N9000ITA che è destinato a fare la storia del marketing.

Diadora “Make it Bright” e l’ordine N9000ITA che ha fatto storia

Se non sapere di cosa parlo, ve lo spiego subito:
Una persona normalissima, il 10 Febbraio a Barcellona acquista online dal sito di Diadora, un paio di scarpe, un semplicissimo paio di scarpe. Al momento dell'ivio dell'ordine non si sarebbe mai immaginato cosa avrebbe scatenato. Con l'ordine numero N9000ITA, è scattata una staffetta internazionale che ha visto come "testimone" di tale staffetta proprio il paio di scarpe ordinato dall'ignaro signore spagnolo.

Diadora “Make Bright” l’ordine N9000ITA fatto storia

Diadora “Make it Bright” e l’ordine N9000ITA che ha fatto storia

Da Caerano di San Marco (casa Diadora) a Barcellona si sono succeduti 70 corridori da 10 paesi diversi, pure un cane ha partecipato! 1482 i km percorsi, tanti, come tanta è la gioia e passione per lo sport che Diadora ha voluto trasmettere.

Diadora “Make it Bright” e l’ordine N9000ITA che ha fatto storia

Credo che passione, fatica, lavoro duro, precisione, divertimento siano fattori fondamentali e determinanti in un buon lavoro di squadra e nello sport e Diadora, è riuscita in pieno ad unire tutti questi elementi per creare qualcosa di unico nel suo genere.

Il motto Make it Bright, vuole esprimere proprio questo:

Cercare sempre di trasformare in straordinario, l'ordinario

Avrete capito che questa mossa fatta da quei gene del marketing di diadora mi è piaciuta tantissimo e guatdando il video della staffetta mi sono emozionata.

Che ne pensate voi? Siete pronti a trasformare le vostre giornate da ordinarie a straordinarie?

S.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :