Magazine Poesie

Diana, cinque anni

Da Sarapoesia
Diana, cinque anni

Diana,cinque anni.
Ultimo anno di scuola materna,scarpe e calzini un numero in piùe quella fase, che sembrava eterna,di pianti e pappe ormai non c'è più.
Spuntano ancora parole storpiate,che tu le perda quasi dispiace:patate e “kepac” e le risatee quel tuo sguardo furbo e vivace.
E poi il “Muoto” quest'anno iniziatoseguendo Claudia, “la tua sorella”,tu laggiu' in vasca, il braccio alzatosei wonder woman, però più bella!
Lassù dal vetro noi ti guardiamomentre galleggi, sorridi e saltelli.Nel nostro cuore,sai, registriamoi tuoi momenti più puri, i più belli.
Proprio quel cuore che tanto hai provatoa disegnare perfetto e più tondo,hai insistito finchè il risultatoè stato il cuore più bello del mondo!
“Cooo!!” come dici? La gallinella?Grazie di avermelo ricordato!Eri fantastica pure in quella.
( Sara Ferraglia )

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines