Magazine Attualità

Diario di un week-end, recuperato in rete – di Franco Pilloni

Creato il 02 giugno 2013 da Rosebudgiornalismo @RosebudGiornali

469px-Marianne_Moore_1948_hiresLa sera mi s’accende lentamente,

la festa mi si espande internamente

(10° edizione straordinaria),

nulla di nuovo fiuto qua nell’aria.

Gli amici con merende artificiali

si arrendono agli istinti più bestiali

esternati con un verso da cavallo.

È già sveglia la mia cresta di gallo, 

s’inarca dura come pietra calcedonia,

pare insolente coda di una volpe

azzurra come i cieli … di Nuova Caledonia?

(non è da me nascondere le colpe,

ma non so di Caledonia Stagionata

che virerebbe al giallo verso sera).

Da cento assaggi di mojito ritmata

la musica si alza e vola via leggera

da rivi di Tequila serbata in sospensione.

Brio smarrito, da occhi tinti di mascara

grondo nuvole di noia e di tensione,

come leonessa ferita coguara*

salita in cima all’albero più alto,

trasudo stille di sangue di cobalto

su cespugli di sentimenti sovrumani

confusi per vie di quartieri suburbani

ai quali non riesco a stare appresso

incerta se aspettare il Grande Amore

o cedere a impulsi irresistibili di sesso.

La coda di volpe cangia di colore,

la sento sgocciolare come un tetto

per gli umori condensati della notte,

s’accascia come vela senza vento.

Quest’ultimo mojito mi consento:

mi volto in giro, punto quello là,

non lo conosco, ma pare che ci sta,

andiamo in giro finché non faccio stop

gli chiedo aiuto per arrivare al top.

Poi torno a casa. Domani, a posteriori,

raccoglierò gli avanzi del week-end

umidi di secrezioni e di sudori,

li mischierò col secco senza brand:**

che in altoforno vengano bruciati

insieme ai miei ricordi frammentati.

*Coguar è il nome inglese del leone di montagna, cioè del puma

** brand (leggi brend) significa marchio di fabbrica; senza brand = indifferenziato

Featured image, la poetessa Marianne Moore, fotografia di Carl Van Vechten (1948)

Tagged as: Cultura, Giornalismo online, giornalista digitale, poesia, Rosebud - Giornalismo online, Sardegna

Categorised in: 970, Narrativa e Poesia, Tutti gli articoli


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Diario della decadenza

    Diario della decadenza

    Photo credit: Abode of Chaos / Foter / CC BY Il 27/11/2013 passerà alla storia. Rappresenterà forse il futuro anniversario della conclusione del ventennio... Leggere il seguito

    Da  Retrò Online Magazine
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • [Recensione] Buskers! di Franco Casale

    [Recensione] Buskers! Franco Casale

    Titolo: Buskers! Autore: Franco Casale POD: ilmiolibro.it ISBN: 9788891019073 Numero pagine: 288 Prezzo: € 22,00 Voto: Trama: “Romanzo di strada”, recita... Leggere il seguito

    Da  Queenseptienna
    CULTURA, LIBRI
  • Diario Vs Diario: Jack Keouac

    Diario Diario: Jack Keouac

    Pubblicato da Elena Bigoni Cari lettori Eccoci alla seconda puntata di Diario Vs Diario. Per chi non la conoscesse, questa iniziativa è molto semplice: la nostr... Leggere il seguito

    Da  Alessandraz
    CULTURA, LIBRI
  • Diario di uno Scandalo

    Diario Scandalo

    Sheba Hart è la nuova professoressa di materie artistiche alla scuola St. George. Il suo bell'aspetto, l'aria innocente e disponibile, ne fanno l'idolo degli... Leggere il seguito

    Da  Gloutchov
    CINEMA, CULTURA
  • Io Nichi Moretti - Franco Legni

    Nichi Moretti Franco Legni

    I ContenutiLa violenza, la tombola, la psicoanalisi, Luke Tahiti, il nazismo, il trekking, i cinesi, Disco Inferno, l´orgasmo, le rapine, il rombo del motore,... Leggere il seguito

    Da  La Stamberga Dei Lettori
    CULTURA, LIBRI
  • Diario Vs Diario: Wilbur Smith

    Diario Diario: Wilbur Smith

    Pubblicato da Redazione Cari lettori, da oggi Diario inizia una nuova e spero divertente iniziativa alla quale, speriamo, parteciperete numerosi! Leggere il seguito

    Da  Alessandraz
    CULTURA, LIBRI
  • Franco Vaccari. Opere 1966 – 2003

    Franco Vaccari. Opere 1966 2003

    «Non è quindi un caso se la dimensione visiva che è più congeniale a quest’ultima è una superficie dove, in un’estasi ipermanierista, viene esibito tutto il... Leggere il seguito

    Da  Faprile
    CULTURA, LIBRI