Magazine Informazione regionale

Diario Notizioso: il primo quotidiano d’Italia è nato a Napoli

Creato il 24 giugno 2018 da Vesuviolive
Diario Notizioso: il primo quotidiano d’Italia è nato a Napoli

Foto: Emeroteca Tucci

Napoli – In pochi sanno che, nel XVIII secolo, Napoli fu una delle prime città d’Europa ad interessarsi all’economia. In Inghilterra le idee di Smith stavano cambiando il modo di vedere la società, idee che furono presto recepite ed ampliate da napoletani illustri come Giambattista Vico, Gaetano Filangieri ed Antonio Genovesi.

Tali intellettuali non si interessarono, infatti, solo ad una visione metafisica e storica del mondo, ma anche a problemi ben più reali e concreti come l’economia. Con i loro studi e le loro teorie, pur se primitive e prive di una vera e propria rilevanza scientifica, l’analisi economica iniziò a prendere sempre più piede nei circoli napoletani. Massima espressione di questo interesse fu la nascita del Diario Notizioso, il primo giornale economico d’Italia.

Le informazioni riguardo a questo esperimento editoriale sono molto limitate: poche copie del Diario Notizioso sono custodite all’Emeroteca Tucci; al tempo non c’era intestazione sulla prima pagina, oltre al titolo, e quindi non è possibile risalire a direttore ed editore. Non è possibile nemmeno capire quanti numeri vennero pubblicati, ma sappiamo che fu un foglio commerciale di 21×15 centimetri ed ebbe vita breve: uscì giornalmente per tre settimane, poi ebbe cadenza settimanale per altri quattro mesi. Altre informazioni sono reperibili grazie a uno scritto del giornalista Franco Abruzzo, grazie al quale sappiamo che l’unicità del quotidiano durò fino al 1765, quando nacque il “Diario Veneto”.

Quello che si sa è che il giornale era un quotidiano, quindi veniva stampato con cadenza giornaliera, e veniva venduto in una libreria nei pressi di Sant’Angelo al Nilo ed in alcuni esercizi commerciali vicini ad essa. Il prezzo era veramente esiguo, meno della metà del costo di una pagnotta di pane, e veramente tutti potevano permetterselo. A rimarcare la sua natura popolare, nella prima pagina c’era sempre il “Santo del giorno” con tanti informazioni agiografiche. Il primo numero, custodito ancora all’Emeroteca Tucci, venne pubblicato il 10 agosto del 1759.

Nonostante, come abbiamo scritto, il giornale abbia avuto vita breve, la sua importanza storica è considerevole. Basti pensare che solo due anni dopo la sua pubblicazione aprì a Napoli la prima Università di Economia al mondo guidata proprio da Genovesi: certo non fu merito del Diario Notizioso, ma sicuramente il giornale fomentò l’interesse per questa materia.

Inoltre non fu solo il primo giornale economico d’Italia, ma il primo quotidiano nella penisola italiana. Infatti, nonostante ci fossero già tantissime testate in Italia che uscivano a cadenza regolare, nessuna di queste aveva una pubblicazione giornaliera come il “Diario Notizioso”. Un giornale che racchiude, insomma, non uno, ma ben due record della nostra città.

Fonti:
Emeroteca Tucci
– Franco Abruzzo, scritto sull’Emeroteca Tucci

L'articolo Diario Notizioso: il primo quotidiano d’Italia è nato a Napoli proviene da Vesuvio Live.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :