Magazine Cucina

DOLCI d’Autore. “Millefoglie al profumo d’estate” di Emilio Soldivieri

Da Rosmarinonews

Ingredienti per 6 persone
300 grammi di pasta sfoglia già pronta
600 grammi di crema pasticcera
una pesca
tre bacche di vaniglia
Procedimento
Cuocere la pasta sfoglia tutta intera su una teglia per circa 20 minuti a 200 gradi. Al quindicesimo minuto tirarla fuori e ricoprirla di zucchero, gli ultimi 5 minuti portare la temperatura a 220 gradi.
Una volta raffreddata ritagliare 12 tranci rettangolari.
Con il sac à poche farcire con la crema pasticcera e ricoprire con l’altra sfoglia.
Finire il dolce con una linea di ciuffetti centrali e guarnire con qualche fetta di pesca ed il baccello di vaniglia di cui abbiamo utilizzato i semini per la preparazione della crema.

DOLCI d’Autore. “Millefoglie al profumo d’estate” di Emilio Soldivieri


La mia crema pasticcera
Ingredienti
200 grammi di tuorli
350 grammi di zucchero
120 grammi di farina oppure di amido di mais
1 litro di latte
1 scorza di limone
1 bacca di vaniglia
Procedimento
Miscelare i tuorli e lo zucchero, continuare con la farina facendo attenzione a non far formare grumi. Aggiungere il latte, i semini di una bacca di vaniglia, la scorza grande di limone (che andrete a togliere a fine cottura) e portare ad ebollizione. Lasciar cuocere fino a densità desiderata.
Per aromatizzarla alla pesca
E’ necessario preparare a parte una pasta di pesca: in una casseruola mettere 100 grammi di burro e 100 grammi di zucchero in parti uguali, unire due pesche tagliate a dadini e saltare per 4/5 minuti a fuoco vivace. Sfumare con un poco di vino bianco senza solfiti. Togliere dal fuoco e con un mixer ad immersione omogeneizzarla.

Emilio Soldivieri, pasticciere
Pasticceria Elia
Via Paolo Scarpone, 2 – Giffoni Valle Piana (SA)
089.868495
www.pasticceriaelia.it


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog