Magazine Arte

“Don’t ever stop” La Scuola Media Zani non si ferma mai

Creato il 28 ottobre 2017 da Jet @lucecolore
“Don’t ever stop” La Scuola Media Zani non si ferma mai
La Scuola Secondaria di Primo Grado “Pietro Zani” di Fidenza lunedì 30 ottobre a cominciare dalle 16,30 presenta, presso il Centro Giovanile di Via Mazzini uno, due, dieci spettacoli che trovano collocazione nelle celebrazioni dell'Ottobre Fidentino, ci siamo come data e anche come contenuti visto che la Storia ha avuto un ruolo importante in questo mese nel calendario delle manifestazioni.  
Otto gli insegnanti coinvolti, nove le classi interessate ed una sorpresa lirica.   La "Preside “Don’t ever stop”",  Prof.ssa Lorenza Pellegrini, ha la disponibilità di una risorsa preziosa e la spende. La Prof.ssa Tania Bussi, Soprano, accompagnata dal Prof. Giovanni Chiapponi, si esibirà in tre esecuzioni liriche;  “Ave Maria” di Schubert, “Caro nome” dal “Rigoletto” e  “Sempre libera” da “La Traviata” di Verdi. “DA BORGO SAN DONNINO A FIDENZA:  DON’T EVER STOP” questo il titolo della proposta della Zani e questo il comunicato che spiega tutto e nel contempo invita:
“San Donnino” ed “ottobre fidentino”: chi non li conosce, chi non li celebra? Non è più il 9 di Ottobre, è vero, giorno in cui si festeggia il Santo Patrono, ma anche la nostra Scuola “Zani” vuole ricordare chi tanto ha lasciato nella memoria dei tempi, appunto da quando “Fidentia” nacque romana, conobbe la costruzione della sua cattedrale così famosa, così bella anche grazie ai suoi promotori Giovanni  Pallavicino e l’Imperatore Carlo Magno. Che personaggi! 
Ma poi, tutto finisce con la cattedrale di San Donnino?
E no! Due grandi hanno fatto la Storia della nostra città: Magnani e Verdi, conosciuti in tutto il mondo dall’800 in poi.
Ma che dire del ‘900: fra tradizioni, vecchie abitudini e miti moderni, tra cui la figura del maestro Amadè, ancora rivive la nostra Fidenza, che proprio quest’anno il 9 giugno, ha celebrato il suo novantesimo compleanno del cambio del nome.
Da Borgo San Donnino è ritornata ad esser Fidenza. Sulla linea del tempo storico, la nostra città non si è mai fermata. E’ per questo che noi della Scuola Media abbiamo dato a questa giornata il titolo “Don’t ever stop”, perché mai vogliamo fermarla, ma anche noi mai ci fermiamo a sorreggerla in questo cammino.
Infatti le classi coinvolte, ben nove con i loro insegnanti, tenteranno di rappresentare questa lunga storia della nostra città, allietando anche il pubblico con momenti di canto e musica d’eccezione.
Un ringraziamento particolare vada all’Assessore  e all’Amministrazione Comunale, alla nostra Dirigente, ai genitori e ai volontari che hanno reso possibile tutto ciò.
Ma non vogliamo dimenticare i veri protagonisti della storia: docenti, alunni e soprattutto San Donnino!
BUON    DIVERTIMENTO  A TUTTI! 
“Don’t ever stop” La Scuola Media Zani non si ferma mai
“Don’t ever stop” La Scuola Media Zani non si ferma mai


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :