Magazine Cultura

Donatello. Intrighi e sospetti tra le nuvole (V. Conti)

Creato il 26 ottobre 2016 da Stefania
Donatello. Intrighi e sospetti tra le nuvole (V. Conti)Siamo a Firenze nel 1421. Il geniale architetto Brunelleschi è alle prese con la costruzione della cupola del Duomo. Uno dei suoi collaboratori precipita rovinosamente perdendo la vita. Si tratta di un semplice incidente? Oppure c'è sotto qualche cosa di diverso?Il giovane Donatello è convinto che non sia stata affatto la negligenza del suo maestro nel condurre il cantiere alla base di quanto accaduto e decide di fare un'indagine tutta sua, con i suoi metodi e aiutato dal suo buffo ma fedele cugino.
Ecco che Valeria Conti, nel libro Donatello. Intrighi e sospetti tra le nuvole della collana Sì, io sono della casa editrice Lapis edizioni, propone un'avventura d'altri tempi con dei personaggi importanti: il Brunelleschi è quello vero, colui che consegnerà a Firenze la splendida copertura della crociera del Duomo di Firenze;Donatello, ragazzo calmo ma determinato dalle grandi doti: ha perso l'ispirazione e non riesce più a dare forma alle sculture che fino a quel momento è riuscito a creare. Sarà una carriera stroncata sul nascere, la sua? Da dove arriverà l'ispirazione per quel famoso David di Donatello che ancora oggi ammiriamo?Lorenzo Ghiberti, grande orafo e scultore, un po' presuntuoso e con una storia alle spalle. 
Come ho già avuto modo di dire nel parlare di altri libri di questa collana, si tratta di storie che propongono ai giovani lettori personaggi realmente esistiti, personaggi importanti che, però, all'epoca del racconto ancora non erano così famosi, essendo dei ragazzini o poco più. Si tratta di racconti inventanti che, comunque, riportano delle situazioni realmente esistite: la costruzione della Cupola, l'impegno di Donatello nella realizzazione di opere arrivate fino a noi.
La scrittura è diretta, di semplice comprensione con una storia intrigante ed efficace per aiutare i lettori più giovani a prendere familiarità con i personaggi proposti. Come negli altri libri della stessa collana all'inizio della storia vengono proposti i personaggi con delle illustrazioni ed una breve spiegazione del loro ruolo nel racconto o delle loro caratteristiche. Alla fine del libro, invece, vengono riportante delle notizie biografiche che aiutano i lettori a capire chi sono stati, realmente, i personaggi citati. Nella bandella finale si può anche ritagliare un segnalibro in cui sono riportate, in scala, alcune illustrazioni proposte all'interno del libro.
Consiglio questa lettura per la scorrevolezza del racconto, per l'avventura proposta, per il giallo strutturato a misura dei lettori più giovani e, soprattutto, per conoscere in modo originale personaggi famosi. Visto  che siamo nella settimana di #ioleggoperchè, che prevede acquisti nelle librerie che hanno aderito al progetto per arricchire le biblioteche scolastiche, suggerisco caldamente questa collana che sarà senza dubbio gradita dai dieci anni in su. 
Questo libro mi permette di partecipare alla quarta tappa della Challenge Le Lgs sfidano i lettori, per l'obiettivo n. 3: libro con un personaggio realmente esistito.Donatello. Intrighi e sospetti tra le nuvole (V. Conti)

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines