Magazine Cinema

Dopo i record americani, Hunger Games: La Ragazza di Fuoco da stasera sarà nelle sale italiane

Creato il 27 novembre 2013 da Frenckcinema @FrenckCinema

la ragazza di fuocoNel weekend scorso l'esordio americano di Hunger Games: La Ragazza di Fuoco (The Hunger Games: Catching Fire) è stato accolto a suon di record, ma ora sembra sia arrivato il momento di testare la popolarità di questo interessante franchise anche qui nel nostro mercato.

Hunger Games: La Ragazza di Fuoco da stasera è infatti nelle sale italiane, molte sono le attese ed a conferma sui vari social network, Facebook e Twitter su tutti, si è scatenato una sorta di mega appuntamento virtuale.

Oggi oltre ad annunciarvi, se mai lo aveste dimenticato, il suo esordio vi presento anche una nuova clip rilasciata proprio ieri da Universal Pictures International Italy che potrete apprezzare nell'attesa di accalcare le sale italiane questa sera.

Hunger Games: La Ragazza di Fuoco è stato diretto da Francis Lawrence, nel cast Liam Hemsworth, Josh Hutcherson, Jennifer Lawrence, Elizabeth Banks, Stanley Tucci, Woody Harrelson, Lenny Kravitz, Jena Malone, Sam Claflin, Donald Sutherland, Tony Jones e Stephanie Leigh Schlund

HUNGER GAMES - LA RAGAZZA DI FUOCO inizia con Katniss Everdeen che è tornata a casa incolume dopo aver vinto la 74ª edizione degli Hunger Games, insieme al suo amico, il “tributo” Peeta Mellark. La vittoria però vuol dire cambiare vita e abbandonare familiari e amici, per intraprendere il giro dei distretti, il cosiddetto "Tour di Victor". Lungo la strada Katniss percepisce che la ribellione sta montando, ma che il Capitol cerca ancora a tutti i costi di mantenere il controllo proprio mentre il Presidente Snow sta preparando la 75ª edizione dei giochi (The Quarter Quell), una gara che potrebbe cambiare per sempre le sorti della nazione di  Panem.

Clip - Diamo il Via

La Ragazza di Fuoco in Italia avrà la stessa calorosa accoglienza avuta nel resto del mondo, Usa compresa?

Hunger Games: La Ragazza di Fuoco è nelle sale italiane dal 27 novembre 2013.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog