Magazine Attualità

Dopo il padre, mandante dell'omicidio del "ras" di Barra, anche la figlia latitante è stata catturata

Creato il 09 febbraio 2012 da Nottecriminale9 @NotteCriminale


Questa giovane di 25 anni era latitante dal 19 Dicembre 2011 in conseguenza dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Parma. I motivi? Detenzione e cessione dell’arma da fuoco. 
Non è una giovane come tante Simona, è indagata anche per usura e il suo nome è legato all’omicidio di Raffaele Guarino, il “ras” di Barra ( quartiere dell’hinterland napoletano), ucciso da un sicario a Medesano (Parma) nell’ottobre del 2010. 
 La Illuminato è figlia di di Mario, considerato il mandante dell’omicidio del boss. La ragazza avrebbe consegnato la pistola ad un altro pregiudicato, seguendo le indicazioni che il padre le aveva fatto pervenire dal carcere. 
Secondo quanto emerso nel corso delle indagini, Simona Illuminato si era fatta procurare il rifugio nelle campagne di Afragola da sua madre che, dopo l'arresto del marito, aveva lasciato il Parmense ed era tornata con tutta la famiglia in Campania. 
Sono stati i carabinieri di Parma in collaborazione con i militari di Afragola ad arrestare questa novella Pupetta Maresca. 
E non è stato facile, visto che i familiari si sono posti a scudo nel tentativo di guadagnare tempo e permettere alla ragazza di nascondersi in un vano segreto. Il nascondiglio era nella sua camera da letto, in una nicchia ricavata da una parete e nascosta da un grande mobile. 
Ora si trova detenuta nel carcere di Pozzuoli

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Nevermind: 20 anni dopo

    Nevermind: anni dopo

    Come spesso succede agli inizi per tutte le rock band, nessuno avrebbe mai investito denaro sull'aspetto dimesso, quasi nerd (o sfigato, diremmo noi), del... Leggere il seguito

    Da  Alex
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Il giorno dopo

    Oggi Berlusconi compie 75 anni, e li compie ancora da seduto sulla sua poltrona da primo ministro.Tu allora prendi i giornali di mezzo mondo e leggi, e ti... Leggere il seguito

    Da  Paz83
    SOCIETÀ
  • Dieci anni dopo

    Dieci anni dopo

    2001 numero di abitatnti 56.978.003 2011 numero di abitanti che si vergona di essere italiano: 60.000.000 2001 ragazzi che hanno dato l’esame di maturità: 356. Leggere il seguito

    Da  Silvanascricci
    SOCIETÀ
  • La Libia dopo Gheddafi

    Libia dopo Gheddafi

    E’ incredibile. Certe democrazie nascono con le condanne a morte degli avversari, senza processi e senza avvocati difensori. C’è da sospettare che non siano... Leggere il seguito

    Da  Casarrubea
    CULTURA, POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • Dopo Berlusconi, la Francia?

    Il primo è stato il greco. Certo, i greci se la sono voluta, con i loro armatori, i loro referendum e le serate innaffiate di uzo. Bisognava fare presto,... Leggere il seguito

    Da  Dragor
    OPINIONI, POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • La nuova barra dei menù di Google

    nuova barra menù Google

    ShareDopo aver disegnato la barra dei menù, quella nera per intenderci, sei mesi fa in virtù del lancio di Google+, ecco che oggi da Mountain View viene lanciat... Leggere il seguito

    Da  Franzrusso
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Haiti, due anni dopo

    Haiti, anni dopo

    2 anni fa, il 12 gennaio 2010, Haiti e la sua capitale Porto Principe venivano sconvolte dalla più grande catastrofe naturale della storia. Un terremoto di 40... Leggere il seguito

    Da  Vfabris
    SOCIETÀ