Magazine Società

Dopo undici anni don Gino lascia Creva, ieri l’addio alla sua comunità

Creato il 30 ottobre 2017 da Stivalepensante @StivalePensante

Ieri mattina il vicesindaco Alessandro Casali e l'assessore ai Servizi Sociali Caterina Franzetti si sono recati alla festa di saluto e di ringraziamento per il parroco di Creva don Gino Casaroli, che lascerà la parrocchia di "Nostra Signora di Lourdes" per continuare il suo ministero a Morazzone. Entrambi gli amministratori hanno partecipato alla Santa Messa delle ore 10 e hanno successivamente salutato il parroco con affetto.

"Ringrazio Don Gino da parte dell'amministrazione tutta e della cittadinanza per il suo operato a Luino - commenta il vicesindaco Casali -. Gli siamo tutti vicini nel giorno dell'insediamento a Morazzone, il primo novembre alle ore 10.30 per la Santa Messa nella Parrocchia di Sant'Ambrogio. Il sindaco di Morazzone Bianchi, caro amico, è proprio fortunato".

Don Gino, nativo del milanese (Chiaravalle di Milano) è arrivato da Lonate Ceppino a Creva di Luino il primo dicembre 2006.

Per il momento a prendere il posto di don Gino sarà don Sergio Zambenetti, prevosto di Luino.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :