Magazine Cucina

Dove e Cosa Mangiare a Lisbona

Da Thefoodellers

Dove e Cosa Mangiare a Lisbona, patria del buon cibo, delle chiacchiere all'aria aperta, del sole e del caldo? Continua a leggere questa guida dove ti diamo indicazioni su Dove e Cosa Mangiare a Lisbona, per tornare a casa felice... e con qualche Kg in più!

A Lisbona, e in tutto il Portogallo, si mangia bene, anzi diciamo benissimo e si spende anche molto poco per una qualità del cibo che di solito è molto alta.

Ovviamente le trappole per turisti ci sono e sono molte ma sono anche molto evidenti: i menù plastificati con le foto (ingiallite) dei piatti, i camerieri che cercano di buttare dentro quanta più gente possibile e, soprattutto, le sale vuote alle 13 o alle 20.30 quando praticamente tutti sono a tavola.

Le Tascas: il posto migliore dove mangiare a Lisbona

Il miglior modo per mangiare ottimamente e spendere ancora meglio a Lisbona è andare alla ricerca delle tascas, vere e proprie trattorie tradizionali con gli azulejos (le piastrelle colorate) ai muri, i pavimenti non levigati e i menù scritti a penna sulle tovagliette.

Le tascas si trovano ovunque e basta avventurarsi per le strade meno frequentate dai turisti si scopre un mondo fatto di avventori locali, nonne che cucinano e camerieri, anche giovani, che parlano poco inglese ma comunicano egregiamente con il loro cibo.

Se vuoi fare le cose per bene chiedi sempre il pratos do dia che sicuramente è preparato con i migliori ingredienti del giorno; se ti portano del pane con olio, burro e olive non dare per scontato che non sarà incluso nel conto perché invece ti sarà addebitato anche se non l'hai chiesto ma l'hai comunque mangiato.

Se andate a Lisbona e siete alla ricerca della cucina tipica questi sono i piatti che proprio non potete non assaggiare rifuggendo come la peste dalla pizza e dalla pasta in qualsiasi modo vengano preparate.

Mangiare a Lisbona: i piatti tipici

Il baccalà e il pesce

Il baccalà è il pesce tipico di Lisbona e del Portogallo e viene cucinato nelle maniere più disparate. Il metodo più classico e tradizionale è à brás ovvero fritto con patate e uova strapazzate, quello com natasovvero con panna e patate e le classiche e deliziose pastéis de bacalhau, frittelline al baccalà. Le sardinhas assadas, alla piastra, sono un piatto locale sfizioso ed economico da accompagnare con verdura o patate fritte.

Nonostante Lisbona sia sul mare, la carne riveste un ruolo importante nella cucina portoghese. Il cozido à portuguesa è uno stufato di carne e legumi che all'apparenza sembra adatto solo all'inverno ma in realtà è piacevole in qualsiasi stagione dell'anno mentre la mescolanza carne-pesce trova la sua massima espressione nell'ameijoas na cataplana e ne la carne de porco Alentejana, una sorta di zuppa con prosciutto, salsiccia, pancetta e vongole.

I panini rivestono un ruolo importante nella cucina di Lisbona e, se vi sembra di non saziarvi, sappiate che resterete stupiti. Da provare la francesinha (il piatto è tipico di Porto ma a Lisbona si trova ovunque!) ovvero due fette di pane ripiene di salame, una fettina di carne di vitello, salsiccia, chouriço ricoperte di formaggio fuso e annegate in una salsa alla birra. Il o la bifana sono panini con carne di maiale che vengono serviti con patatine fritte mentre la torrada è il classico toast con le fettine di pane ricoperte di burro.

Primi piatti

Imperdibile il caldo verde, una zuppa molto liquida con cavolo verde e chorizo/linguiça così come non si può perdere l'assaggio dell'arroz de pato, riso con papera ricoperto di pancetta.

I portoghesi sono ossessionati dai dolci e in special modo dai lievitati che vengono sempre accompagnati al caffè, di cui sono estremamente fieri. Imperdibili le pasteis de nata, paste sfoglie riempite di crema al latte e uovo aromatizzata alla cannella che vengono vendute ovunque e la cui versione più famosa è rappresentata dalle celeberrime Pasteis de nata, vendute ovunque ma da assaggiare nella pastelaria vicina al Monastero di Belém.

I bolos sono tutte le paste lievitate che vengono poi aromatizzate e riempite in maniera diversa: il bolo de arroz è a base di riso, le queques sono riempite di formaggio e assomigliano a delle cheesecake, le bolas de Berlim sono i bomboloni riempiti di crema. Di bolos esistono varietà infinite, lasciatevi solo guidare dall'istinto e dalla pancia.

Il pao è un altro dolce da non sottovalutare e, come i bolos, ne esistono tantissime varietà tutte ottime: il pão de Deus, fritto con lo zucchero, è per me il migliore ma davvero c'è l'imbarazzo della scelta. Il salame di cioccolato è un altro must imperdibile se siete a Lisbona.

La birra Sagres è la più diffusa e conosciuta ma è sicuramente la ginginha il liquore nazionale a base di ciliegie che si beve da mattina a notte. Agli amanti del vino consiglio i bianchi della regione di Bucelas e i rossi della regione di Colares, entrambe vicine a Lisbona.

Mangiare a Lisbona: 10 locali da provare assolutamente

Mangiare a Lisbona è economico e per un piatto completo si spendono circa 15 euro. Le tascas sono economiche e tradizionali mentre le cantine possono essere leggermente più care perché rivisitano la cucina tradizionale utilizzando i migliori ingredienti in circolazione. Lisbona è anche considerata una delle capitali enogastronomiche d'Europa e se la lista dei piatti tipici non vi è bastata sarà la lista dei ristoranti imperdibili a farvi sposare alla perfezione questa definizione di Lisbona!

Selezionare solo 10 posti dove mangiare a Lisbona è difficile ma in questi troverai sicuramente il meglio della cucina portoghese. Sono locali frequentati dalla gente del posto, in alcuni casi non conosciuti dai turisti: per noi imperdibili davvero!

Per farla breve,, il miglior bacalhau à brás in città. La leggenda vuole che ci siano oltre 1000 modi diversi per prepararlo. Detto questo, trovare un posto che lo fa bene è più difficile di quanto pensi. Il baccalà fritto mescolato con uova e patatine fritte non sembra il più appetibile dei piatti e non migliora neanche quando il vassoio arriva al tavolo dal momento che la presentazione non è il top in questo locale, ma onestamente la qualità è altissima e il baccalà ottima.

Indirizzo: R. Madres 34, 1200-861 Lisboa, Portugal

Un ristorante a conduzione familiare nel quartiere Mouraria, che non solo offre cibo fatto in casa ma anche il vino è davvero ottimo, cosa rara nella tascas più famose. Il marito lavora al bar, la moglie è di solito in cucina e, di tanto in tanto, il figlio aiuta come cameriere, traducendo il menu per i turisti che di solito sono indecisi tra sardine grigliate o bacalhau. Noi però non ti consigliamo nessuno di questi due piatti, quanto la carne alla brace, davvero superlativa.

Indirizzo: Beco dos Surradores 5, 1100-591 Lisboa, Portugal

Ci sono tre motivi per cui questo ristorante specializzato in cucina delle Azzorre va menzionato: la cuoca proviene dalle Azzorre, gli ingredienti provengono dalle isole e la cucina è semplice e tradizionale. Da provare le lapas (patelle) e le polpette erva patinha (fatte con le alghe che di solito sono attaccate alle patelle). Assaggia la linguíça fritta, con radice di taro bollita o patate dolci al forno.

Indirizzo: Largo da Boa - Hora à Ajuda 19, 1300-098 Lisboa, Portugal

A meno che tu non sappia dove andare, questo ristorante rischia di passare davvero inosservato. La facciata nasconde due tesori: un palazzo del 17° secolo e la migliore cucina tipica dell'Alentejo in città. L'Alentejo, nel sud del Portogallo, è famoso per il vino, il pane, il formaggio, i dessert e un atteggiamento molto rilassato. Una volta che hai finito di ammirare lo stile architettonico moresco del cortile interno, hai due scelte: o scegli il ristorante più formale o la ta taverna più rilassata e informale nella parte posteriore. Qualunque sia la decisione, il cibo è lo stesso e le bevande di alta qualità. Assaggia sicuramente quanti più formaggi possibili, abbinati a qualsiasi tipo di vino Alentejo e pane. Lascia spazio per il dessert, in special modo il toucinho do céu a base di mandorle e frutta secca, ne vale la pena.

Indirizzo: R. das Portas de Santo Antão 58, 1150-062 Lisboa, Portugal

Il posto non è facile da trovare ed offre solo ed esclusivamente bacalhau, anche se di tanto in tanto si trova anche qualche piatto di carne. Da provare i pataniscas (frittelle di baccalà) con la maionese al lime.

Indirizzo: Tv. Cotovelo 12, 1200-182 Lisboa, Portugal

Anome A Maria Não Deixa (A Maria non va bene) è nato durante un incontro di lavoro in cui i partner stavano decidendo come andare avanti con il progetto... ma Maria non accettò! Classici assolutamente da provare: peixinhos da horta (una specie di tempura di fagiolini), picapau (manzo tagliato a dadini fritto in aglio) e salada de polvo (insalata di polpo).

Indirizzo: Rua da Boavista 28, 1200-275 Lisboa, Portugal

Situato nel quartiere di Alfama, questo ristorante offre un brunch casaling fatto di "uova, formaggio, pomodori grigliati, pane, torte fatte in casa. Niente di sorprendente, solo cibo ben cucinato, semplice e perfetto per un pranzo confortevole e buonissimo.

Indirizzo: Rua dos Bacalhoeiros 4C, 1100-585 Lisboa, Portugal

Un wine bar nudo e crudo, senza grandi fronzoli: tutti i vini sono portoghesi e selezionati con cura, e non esiste una lista dei vini. O sai quale vino vuoi e scegli tra le bottiglie esposte all'interno del bar, oppure permetti al cameriere di selezionare il vino perfetto per te.

Indirizzo: R. do Jardim do Regedor 47B, 1150-193 Lisboa, Portugal

Il Portogallo ha una tradizione secolare di dolci e dessert che ancora seguono le ricette sviluppate da monaci e monache nei conventi. Il prodotto finale varia molto, ma tutti si basano su tre ingredienti: zucchero, tuorli d'uovo e mandorle. Pascoalini è il primo marchio portoghese di gelati artigianali ma fa di più: destruttura i tipici dolci conventuali portoghesi e li trasforma in gelato. Il Celestes è il gusto più scelto, imperdibile.

Indirizzo: R. da Palmeira 28B, 1200-165 Lisboa, Portugal

Consigli utili su Lisbona

Se hai deciso di partire per andare alla scoperta dei sapori di Lisbona e del Portogallo, non dimenticare che puoi prenotare un hotel a Lisbona ai prezzi più bassi e alle condizioni migliori tramite Booking.com. Se stai cercando una guida su Lisbona, noi ti consigliamo la Pocket Lisbona di Lonely Planet.


Categorie: Viaggi
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog