Magazine Europa

Dove si va in vacanza quest’estate?

Da Viaggieitinerari
Clicca per vedere lo slideshow.

Dove si va in vacanza quest’estate?
E’ probabilmente la domanda più frequente in questo periodo dell’anno…
Se siete ancora indecisi o non ci avete ancora pensato, ecco qui qualche proposta che potrebbe ispirarvi:

Dove si va in vacanza quest’estate?

Sharm el Sheikh – deserto del Sinai e Mar Rosso

" data-orig-size="1085,700" sizes="(max-width: 300px) 100vw, 300px" data-image-title="Sharm el Sheikh – deserto del Sinai e Mar Rosso" data-orig-file="https://viaggieitinerari.files.wordpress.com/2019/05/egitto.jpg" height="194" width="300" data-medium-file="https://viaggieitinerari.files.wordpress.com/2019/05/egitto.jpg?w=300&h;=194" data-permalink="https://viaggieitinerari.wordpress.com/2019/05/06/dove-si-va-in-vacanza-questestate/egitto/" data-image-meta="{" alt="" aperture="aperture" />Egitto: Sta tornando ad essere una meta richiesta dopo diversi anni di totale oblio in seguito all’instabilità politica che ha afflitto la nazione, e Sharm El Sheikh e il Mar Rosso restano sempre destinazioni molto gettonate dagli italiani.
È stato il luogo dove ho vissuto più a lungo durante il periodo in cui lavoravo all’estero e i colori del tramonto nel deserto roccioso e le sfumature del mare sono ricordi indelebili che porto con me.

California: Se avete un buon budget da spendere per andare dall’altra parte del mondo, la California è certamente una zona da vedere almeno una volta nella vita.
E’ il posto in cui ho lasciato un pezzetto di cuore.
Il viaggio on the road da San Francisco a Los Angeles è qualcosa di strepitoso, dai caratteristici villaggi di pescatori ai panorami mozzafiato, sospesi tra le montagne e l’oceano.

Castelli della Loira: Se invece preferite vacanze culturali, allora i Castelli della Loira saranno un’ottima occasione per scoprire la storia e l’arte di Francia.
Vi sentirete quasi catapultati in un’altra epoca, tra castelli fiabeschi, che rimandano alla memorabile “grandeur” regale, paesi storici che conservano l’aspetto di un tempo, praterie verdeggianti che di tanto in tanto lasciano spazio a boschi, fiumi e torrenti, in un paesaggio di perfetta armonia e bellezza.

Dove si va in vacanza quest’estate?

Matera – città dei Sassi

" data-orig-size="1173,600" sizes="(max-width: 300px) 100vw, 300px" data-image-title="Matera – città dei Sassi" aperture="aperture" />Matera e Basilicata: Volete restare in Italia ma non rinunciare alla cultura?
Quale meta migliore di Matera, che quest’anno è stato insignita del titolo di Capitale della Cultura 2019. Scoprirete le origini della città dei Sassi e a breve distanza potrete anche visitare le Dolomiti Lucane, con i suoi tipici paesini di montagna, e il Parco Nazionale del Pollino, dove immergersi nella natura incontaminata, lontano dai ritmi frenetici.

Dove vacanza quest’estate?
Budapest: Avete pochi giorni e soldi a disposizione? Allora la scelta può ricadere su una capitale low cost come Budapest, in Ungheria.
Lo spettacolare scenario sul bel Danubio blu è da non perdere.
Di sera le luci soffuse del Palazzo Reale, del fiabesco Bastione dei Pescatori e della Chiesa di San Mattia da una parte, e il maestoso Palazzo del Parlamento dall’altra, e il Ponte delle Catene che collega le due sponde, regalano scorci emozionanti.
La capitale divisa in due zone Buda e Pest fino alla fine del 1800 conserva un affascinante centro storico medievale, mentre la città moderna è ricca di palazzi signorili, boutiques e locali alla moda.

E voi, cosa scegliete?


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog