Magazine Lifestyle

Dyson e l’alta tecnologica nel mercato dei purificatori d’aria

Creato il 08 novembre 2017 da Alessia Foglia @AlessiaFoglia

Dyson e l’alta tecnologica nel mercato dei purificatori d’aria

“Nel 1981, il Signor James comprò un’aspirapolvere nuova, ma durante il suo utilizzo notò che spesso si ostruiva e perdeva potenza velocemente. Frustato, svuotò il sacchetto ripetutamente nel tentativo di ripristinare la potenza di aspirazione, ma senza risultato.

Per capire quale fosse il problema, James Dyson smontò l’aspirapolvere notando che uno strato di polvere ostruiva la fine trama del sacchetto dall’interno, impedendo alla macchina di funzionare correttamente.

Giunse allora alla conclusione che l’aspirapolvere funzionava correttamente solo con un sacchetto nuovo, ma poi tornava a perdere di potenza velocemente nel tempo”.

Questa che vi ho raccontato è una storia vera: Sir James Dyson è uno dei più grandi inventori del nostro tempo.

Ad oggi la Dyson Ltd è un’azienda inglese di fama internazionale che progetta e produce apparecchi elettrodomestici in tutto il mondo, ed io – lo sapete – me ne sono innamorata già da un po’ di tempo.

Dopo l’asciugacapelli Dyson – fedele compagno di viaggio delle mie ultime fashion week – un altro prodotto della famiglia Dyson entra di diritto nella lista delle mie scelte quotidiane: Dyson Pure Hot + Cool Link è la rivoluzione tecnologica nel mercato dei purificatori per ambienti.

Dyson e l’alta tecnologica nel mercato dei purificatori d’aria

Il mio studio di casa ha preso ormai forma e colore con l’aggiunta di elementi di decoro che mi danno la giusta serenità nell’affrontare le mie giornate di lavoro alla scrivania. Ma non c’è cosa migliore che vivere i propri spazi di casa rendendosi conto di cosa manca solo dopo averci vissuto veramente.

Anche per effetto della sua planimetria e dell’esposizione, lo studio risulta freddo al mattino e troppo caldo il pomeriggio, costringendomi a veri e propri sbalzi di temperatura. Così ho fatto la mia scelta e mi sono munita di un apparecchio dyson che mi ha conquistata sia per il design (anche l’occhio vuole la sua parte!) che per le funzioni avanzate che offre.

Dyson Pure Hot + Cool Link di Dyson è infatti in grado di riscaldare e raffrescare gli ambienti in modo intelligente purificando l’aria dai suoi agenti inquinanti. Esteticamente impeccabile, lo pongo in un angolo della stanza in modo che possa distribuire l’aria in modo aerodinamico.

Grazie alla tecnologia Air Multiplier™ innovativa e all’avanguardia, Dyson Pure Hot + Cool Link proietta infatti un flusso d’aria ininterrotto a lungo raggio senza l’utilizzo di nessuna pala mentre la rotazione permette di distribuire il calore in modo uniforme nella stanza.

Dyson Pure Hot + Cool Link: come rendere i nostri ambienti domestici più sani

Il suo motore, montato nella base proprio per evitare peso ed instabilità della parte superiore, è stato progettato ad alta efficienza in modo da garantire un elevato livello di aspirazione.

Le caratteristiche sono molteplici e davvero molto intuitive: il purificatore infatti comunica direttamente i dati all’app Dyson Link consentendo di monitorare facilmente la qualità dell’aria interna e di visualizzarne i dati direttamente dal nostro smartphone in tempo reale.

La sua attivazione può avvenire sia automaticamente che tramite telecomando, registrando la cronologia dei nostri programmi di purificazione e i livelli della qualità dell’aria nel tempo.

Rispetto ad altri purificatori tradizionali molto rumorosi, Dyson Pure Hot + Cool Link risulta silenziosissimo ed in modalità notturna la temperatura desiderata verrà mantenuta costante garantendo una qualità del sonno davvero notevole.

Infine uno strato di carbone attivo presente nel filtro cattura inoltre i cattivi odori e le tossine potenzialmente dannose. Una volta impostato, la sua modalità automatica consente infatti una programmazione agevole in base alle ore della giornata. Intelligente e super performante!

Dyson e l’alta tecnologica nel mercato dei purificatori d'aria
Dyson e l’alta tecnologica nel mercato dei purificatori d'aria 1
Dyson e l’alta tecnologica nel mercato dei purificatori d'aria 3
Dyson e l’alta tecnologica nel mercato dei purificatori d'aria 4
Dyson e l’alta tecnologica nel mercato dei purificatori d'aria 6


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :