Magazine Europa

Ealing Broadway Shopping Centre, centro commerciale tranquillo ma fornito a Londra!

Da Benny82
Se vi piace lo shopping ma non amate la calca, se non potete rinunciare a Primark ma proprio non vi va di sgomitare ad Oxford Street, se adorate Poundland ed i suoi prodotti ad 1 sterlina, allora per questi e diversi altri motivi, potrebbe piacervi Ealing Broadway Shopping Centre.Non è un centro commerciale grandissimo, almeno non quanto il centro commerciale più grande d'Europa, di cui vi ho già parlato.Per forza di cose quindi, ci sono meno negozi, ma non meno interessanti.

Ealing Broadway Shopping Centre, centro commerciale tranquillo ma fornito a Londra!

Ealing Broadway Shopping Centre, piazzale centrale

 C'è un Primark molto fornito ed un Poundland e già quelli valgono la passeggiata, soprattutto perchè non sono affollatissimi come quelli del centro o dei fratelli maggiori.Poi l'ormai conosciutissimo Tiger ma anche tanti negozi di cartoleria e gadget che solo in Inghilterra di possono trovare, così forniti che almeno io ci passerei le ore dentro!C'è una grande parafarmacia Boots, con infermieri disponibili per dare consigli al banco in caso aveste qualche piccolo malessere (mi è capitato e sono stati gentilissimi nel consigliarmi il rimedio da banco più efficace corredato da tutte le spiegazioni necessarie per rimettersi in sesto al più presto!) o dottori che ritirano ricette e consegnano medicinali con prescrizione. Anche H&M è molto fornito e ci sono delle cose molto carine che a volte in Italia non trovo. I negozi sono disposti ai lati di una grande piazza dove è piacevole prendere il sole (quando c'è) o comunque fare una sosta, oppure lungo dei corridoi interni. Subito fuori c'è anche un grande Marks&Spencer dove fare spesa (in estate dentro era freddo polare, non sono riuscita a restarci per più di dieci minuti :-)

Ealing Broadway Shopping Centre, centro commerciale tranquillo ma fornito a Londra!

Gelato? :-)


Ealing Broadway Shopping Centre, centro commerciale tranquillo ma fornito a Londra!

Piazzale interno, in fondo c'è Primark, sulla sinistra Boots


E se vi venisse fame? Lo shopping, si sa, stimola sempre l'appetito e allora non può mancare l'onnipresente Starbucks, in una piacevole nicchia con spazio esterno, pronto a soddisfarvi con bevande calde e fredde e muffin di tutti i gusti. Ma ci sono anche chioschi di Pretzel, ristoranti caraibici o gelaterie.Se invece non è soltanto un languorino, io vi consiglio il Mamma Mia Cafè, sempre all'interno del centro commerciale, dove abbiamo mangiato benissimo, spendendo davvero poco: una colazione full a meno di 7 sterline, un panino e patatine a meno di 6 e bibite. Insomma, con meno di 20 sterline in due si può mangiare e molto. Certo, si mangia British! E poi il cameriere è stato gentilissimo con la nostra bambina di due anni, regalandole dei biscotti!

Ealing Broadway Shopping Centre, centro commerciale tranquillo ma fornito a Londra!

English Breakfast e panino! 


Ealing Broadway Shopping Centre, centro commerciale tranquillo ma fornito a Londra!

English Breakfast completa!

Ealing broadway è una zona tranquilla e residenziale al capolinea della linea metropolitana. Da lì partono diverse metro che vi porteranno in centro in meno di mezz'ora. Il centro commerciale si trova a pochi passi dalla metro, andando sulla sinistra. Ealing rappresenta una posizione davvero strategica per alloggiare a Londra in alloggi puliti e confortevoli, senza spendere una fortuna. C'è tutto a pochi passi, negozi, supermercati e centro commerciale. Poco più distante c'è il quartiere di West Ealing, dove gli alloggi costano anche meno perché più multietnico (ma quale zona di Londra non lo è?) e meno signorile, ma comunque tranquillo e fornito di tutto. Noi abbiamo dormito lì durante il nostro ultimo viaggio a Londra, in un delizioso appartamento mansardato. Se state cercando un alloggio economico e confortevole a Londra, magari per Natale 2019, questo è il momento per prenotare! Seguite questo link per scoprire il nostro ultimo appartamento a West Ealing e come prenotarlo. 

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog