Magazine Internet

Ecco com’è andato il 2018 su Twitter, in Italia e nel mondo

Da Franzrusso @franzrusso

Twitter, nell'avvicinarsi della fine dell'anno, fa un po' il resoconto di quello che è accaduto sulla piattaforma in questo 2018. Sono stati 125 milioni gli hashtag condivisi ogni giorno; il 25 febbraio è stato il giorno in cui si è twittato di più con la chiusura dei Giochi Olimpici Invernali e le GIF pubblicate sono state più di 500 milioni. In Italia, Matteo Salvini è l'account più citato, dopo YouTube. Tra gli hashtag, primo #amici17 e poi #salvini.

Si avvicina la fine dell'anno ed è il momento di fare il sunto di quello che è stato questo 2018, a cominciare da Twitter. Per la piattaforma di Jack Dorsey è stato un anno importante, sotto certi punti di vista, nel senso che la società ha comunque agito in qualche modo per cercare di rilanciare la piattaforma. E tutti gli sforzi di si sono concentrati nel tentativo, adesso quasi riuscito, di rendere la piattaforma un luogo pi sicuro. Anche se questo ha comportato il calo di 10 milioni di utenti, frutti di una massiccia operazione di pulizia di account fake e bot inattivi.

Ma come dicevamo, è il momento di vedere gli account, gli hashtag e i personaggi più twittati durante l'anno, dando uno sguardo a livello globale con un piccolo focus sul nostro paese, sperando che il 2019 sia davvero l'anno del rilancio di Twitter, augurandoci che sia l'anno delle innovazioni sulla piattaforma. Augurandoci che arrivi davvero quel modifica tweet che iniziammo a chiedere dal 2014 ormai.

Ecco com’è andato il 2018 su Twitter, in Italia e nel mondo

Intanto, il giorno con più tweet dell'anno è stato il 25 febbraio, ​in occasione della cerimonia di chiusura delle Olimpiadi invernali​. Le ​GIF pubblicate nel 2018 sono state quasi più di 500 milioni, con una media di 1,6 milioni al giorni vale a dire 100 gif al minuto. E poi, sono stati ben 125 milioni gli hashtag condivisi ogni giorno nel 2018. Sono numeri, questi, che ci indicano che Twitter non è una piattaforma finita, anzi, spesso lo pensa chi non la usa come dovrebbe, anche se va riconosciuto il fatto che Twitter un po' complica un effettivo coinvolgimento tra la piattaforma e l'utente. E' su questo che Twitter dovrebbe lavorare di più.

Twitter offre anche la possibilità agli utenti di condividere i più bei momenti, ricordi e conversazioni del 2018 utilizzando l'hashtag speciale ​#ThisHappened.

Questi sono i tre hashtag più popolari nel 2018 su Twitter:

Tra i tweet più retwittati dell'anno troviamo quello dello youtuber spagnolo @Rubiu5:

LIMONADA 2.0 🗿

- elrubius (@Rubiu5) September 29, 2018

Questo dei BTS è il tweet con più like in assoluto:

#InMyFeelingsChallenge #HopeOnTheStreet pic.twitter.com/Bm8bxtKsFq

- 방탄소년단 (@BTS_twt) July 23, 2018

E questo tweet di Summer Jeanne è quello con il più alto numero di quote dell'anno:

Quote this with your unpopular opinion: pic.twitter.com/Bgx9OdKTCr

- Summer Jeanne (@SummerCansler) June 14, 2017

Il 2018 su Twitter in Italia

In Italia Twitter è ancora indietro tra le piattaforme più amate dagli italiani, ma risulta essere ancora molto usata dai circa 9 milioni di utenti. Questi sono gli account più menzionati durante il 2018:

Si vede benissimo che la politica, con 4 account, sia un argomento molto discusso su Twitter, soprattutto nell'anno delle elezioni politiche.

Di seguito gli account più citati per Sport, Politica e Intrattenimento

Passiamo a vedere gli hashtag più twittati in Italia:

E questi invece per Sport, Politica e Intrattenimento:

Guardando al tweet più condiviso dell'anno, questo non poteva non essere quello di Cristiano Ronaldo:

Forza Juve! #FinoAllaFine pic.twitter.com/bBZ5VWdEWX

- Cristiano Ronaldo (@Cristiano) July 16, 2018

Altro tweet molto condiviso è stato poi quello dei Negramaro, a settembre, invitando tutti i propri fan ad raccogliersi attorno al chitarrista del gruppo Lele Spedicato, colpito da un'emorragia celebrale, adesso sta meglio ed fuori dall'ospedale in via di riabilitazione:

Pensate forte forte al nostro Lele! Fortissimo.

- negramaro (@Negramaro) September 17, 2018

Ecco, questo è stato Twitter in Italia e nel mondo, sperando che il prossimo anno sia un anno ancora più ricco per questa piattaforma che ha ancora molto da dare.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :