Magazine Curiosità

Edicola, Au-dessus de la melee; Abita; Rovinata

Creato il 20 febbraio 2019 da Chinalski

Edìcola
Dal latino aedicŭla ‘tempietto’, diminutivo di aedes ‘tempio’.
Sostantivo femminile.
1. Tempietto o cappellina con dentro, nel mezzo, una statua.
Piccolo organismo architettonico, costituito per lo più da due colonne con sovrapposto un frontone, spesso annesso a un edificio maggiore, per servire da ornamento e protezione a immagini sacre, raffigurazioni celebrative, epigrafi, o a nicchie e finestre.
2. Costruzione in ferro, in legno o in muratura, collocata sul suolo di una strada o piazza pubblica, nell’atrio di una stazione o altrove, e destinata alla vendita di giornali, periodici e altre pubblicazioni.

Parole d’arte

Au-dessus de la mêlée [o dsu d la me’le]
Locuzione francese che significa ‘al di sopra della mischia’, diffusasi con il titolo di un libro di R. Rolland (1915) in cui sono raccolti articoli sulla guerra, vista nella sua cruda realtà al di là di ogni sentimento nazionalistico.
Locuzione avverbiale.
Atteggiamento di imparzialità e serenità di giudizio nello studio di un conflitto militare.
Con significato più generico, in frasi come mettersi, essere, trovarsi, restare au-dessus de la mêlée: tenersi fuori della lotta o dei litigi, delle competizioni, giudicare con serena obiettività una controversia, assumere una posizione assolutamente imparziale e disinteressata.

Abita come mangi

Gli abitanti di Carrù, in provincia di Cuneo, si chiamano carrucesi. Qualcuno scrive e dice carruccese, ma non dovrebbe essere la dizione esatta.

La parola rovinata

Speciale filosofia.

POPPER
Antesignano del rapper.

Di Pietro Scalzo.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine