Magazine Tecnologia

Edilizia: nuovi prodotti ecosostenibili con vecchi pneumatici e cavi elettrici

Creato il 16 novembre 2019 da Alessandro Ligas @TTecnologico

Edilizia: nuovi prodotti ecosostenibili con vecchi pneumatici e cavi elettriciOnline il nuovo numero di [email protected], il settimanale ENEA sulle attività di ricerca ENEA in campo energetico (dalle rinnovabili alla fusione nucleare), della sostenibilità ambientale e delle tecnologie per l’agricoltura, l’efficienza energetica, la sicurezza alimentare, la salute e i beni culturali.

In primo piano: nuovi prodotti ecosostenibili per l’edilizia, come piastrelle, intonaci e malte, ricavati da pneumatici fuori utilizzo (PFU in gergo) e cavi elettrici dismessi, saranno realizzati nell’ambito di due progetti del valore complessivo di oltre 1,1 milioni di euro che vedono ENEA collaborare con l’Università della Calabria e due aziende calabresi https://www.enea.it/it/Stampa/news/edilizia-nuovi-prodotti-ecosostenibili-con-vecchi-pneumatici-e-cavi-elettrici/

Le altre notizie:

Beni culturali Primo monitoraggio hi-tech per Palazzo Chigi ai Castelli Romani https://www.enea.it/it/Stampa/news/beni-culturali-primo-monitoraggio-hi-tech-per-palazzo-chigi-ai-castelli-romani/

Innovazione Dai laboratori vestiti ipertecnologici per la smart city del futuro https://www.enea.it/it/Stampa/comunicati/innovazione-abbigliamento-smart-da-lavoro-e-sport-per-citta-piu-sicure/ 

Ricerca ENEA realizza uno strumento per lo studio di protesi coronariche https://www.enea.it/it/Stampa/news/ricerca-enea-realizza-uno-strumento-per-lo-studio-di-protesi-coronariche/

Ambiente Nasce il primo osservatorio sottomarino in profondità della Liguria https://www.enea.it/it/Stampa/news/ambiente-nasce-il-primo-osservatorio-sottomarino-in-profondita-della-liguria/

Beni culturali Duomo di Orvieto, il ritorno dei 12 Apostoli e dei 4 Santi https://www.enea.it/it/Stampa/news/beni-culturali-duomo-di-orvieto-il-ritorno-dei-12-apostoli-e-dei-4-santi/

Clicca e acquista su Amazon
acquista su amazon.it


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog