Magazine Calcio

Elezioni FIFA, Platini: “Resto candidato, farò ricorso al TAS”

Creato il 19 novembre 2015 da Pablitosway1983 @TuttoCalcioEste
Elezioni FIFA, Platini: “Resto candidato, farò ricorso al TAS”

La commissione d'appello della FIFA ha respinto il ricorso di Sepp Blatter e Platini per la sospensione di 90 giorni, per la vicenda dei due milioni di franchi svizzeri che il presidente della UEFA ha ricevuto senza giustifiche nel 2011. Il provvedimento impedirà ai due di prendere parte alle prossime elezioni FIFA, ma Platini non è intenzionato ad arrendersi e ricorrerà al Tas:
"La decisione del comitato d'appello conferma che la Fifa indaga in modo unilaterale: questa sentenza però ha un pregio, mi permette di ricorrere al TAS, una corte indipendente".

Sul sito della UEFA è apparsa una nota a difesa del presidente Platini: "La decisione della Commissione della Fifa di confermare la sospensione non è una sorpresa, era attesa da Platini e dai suoi avvocati. E conferma che la Fifa, attraverso i suoi organi interni, sta conducendo un'indagine unilaterale, iniqua e prevenuta contro Platini, violando ripetutamente il suo diritto di difendersi."
"La FIFA sovrintende, senza oramai nemmeno tentare di nasconderlo, a una dilazione intenzionale e inammissibile della campagna di Michel Platini per la presidenza; la decisione della Commissione d'Appello, del 3 novembre, gli è stata notificata oggi, due settimane dopo, senza alcun barlume di spiegazione a questo ritardo straordinariamente insolito".
"Nonostante le sue ripetute richieste, in nessun momento Platini ha avuto la possibilità di esporre le proprie ragioni ai giudici, la qual cosa è semplicemente scandalosa".

"Platini ha piena fiducia che il TAS ripristinerà tutti i suoi diritti. Nel frattempo, rimane un candidato, sereno ma deciso, per la presidenza della Fifa".

Elezioni FIFA, Platini: "Resto candidato, farò ricorso al TAS" ultima modifica: da


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :