Magazine Decorazione

Engagement o sessione fotografica pre-matrimoniale perché è così importante?

Da Pet
Ne avevo già parlato in questo articolo che avevo scritto per Manfrotto Image More quasi tre anni fa, ma ne sono sempre più convinta, la sessione fotografica pre-matrimonialeengagement, sia molto importante per i futuri sposi.
So che viviamo nell'era dell'immagine e, le persone, a maggior ragione le coppie di innamorati, si scattano centinaia, anzi migliaia di "foto" con smartphone e quant'altro, ma tutta questa immane quantità di immagini ha, solitamente, una funzione usa e getta.
Si condividono con gli amici sui social (Facebook,instagram,Whatsapp e quant'altro) ma dopo poche ore sono già obsolete e soppiantate da altre più fresche.
Difficilmente queste immagini meritano di essere stampate e conservate come ricordi.
E quando i social passeranno, evolveranno o semplicemente cambieranno potremo perderle per sempre.
Risultato:
siamo sommersi da immagini, ma non da vere e proprie fotografie.
Premettendo, che le fotografie migliori andrebbero sempre stampate, ritengo due i motivi fondamentali per cui consiglio un bel servizio di coppia pre-matrimoniale.
  • Permette agli sposi di prendere confidenza con la macchina fotografica.
          La maggior parte delle persone non sono abituate ad essere fotografate . A parte i famosi selfie,          
          e le foto divertenti con gli amici, difficilmente ci si sottopone a un vero e proprio servizio
          prima del matrimonio, e quindi, spesso, quel giorno ci si sente intimoriti e un po' impacciati di
          fronte a un fotografo che, solitamente, si conosce appena.
          Invece se si ha già lavorato con lui o  lei per un servizio di coppia tutto è molto più semplice e
          naturale e il grande giorno avrà una fonte di stress in meno.
         
  • Permette al fotografo di conoscere meglio gli sposi.

          Anche il fotografo avrà modo di conoscere meglio gli sposi, di entrare in sintonia con loro,
          rendersi conto di quale è il loro atteggiamento nei confronti della fotocamera e quello che
          preferiscono fare o non fare. Mi sono capitati sposi che volevano solo foto divertenti, ma erano
          rigidi e agitati e non riuscivano a rilassarsi e altri che pensavano di volere foto più formali e,
          invece, erano più portati per le foto spontanee e, persino buffe. E il giorno del matrimonio non
          si ha molto tempo per rimodulare il servizio fotografico.
Considerando, poi che, stando a tutti i fidanzati con cui ho lavorato, è anche estremamente divertente perché non considerare seriamente l'idea di chiedere questo servizio?
Engagement a Torino, piazza Vittorio veneto, Federica e Marco
A tal proposito ho pensato di offrire la sessione fotografica di engagement in omaggio, alle coppie di sposi che prenoteranno il loro servizio di matrimonio entro il giorno di San Valentino 2017.
Spero di farvi cosa gradita.
Scrivetemi o chiamatemi.
Vi aspetto.
Mari

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :