Magazine Curiosità

Enneade, Insider; Abita

Creato il 02 aprile 2020 da Chinalski

Speciale museo Egizio (visto che non ci posso andare)

Ennèade
Dal latino tardo enneas -adis, greco enneas -ados, da ennea ‘nove’.
Sostantivo femminile.
1. (letterario) Raccolta di nove cose;
(particolare) Libro diviso in nove partizioni o capitoli: le Enneadi, i sei gruppi, di nove scritti ciascuno, in cui sono ordinati i 54 scritti del filosofo greco Plotino (secolo III d.C.).
(particolare) Gruppo di nove divinità egizie. II numero nove era in Egitto indicazione di una pluralità di pluralità: essendo infatti il tre la designazione generica di molteplicità. Nove (tre per tre) enfatizza tale aspetto. Delle varie enneadi presenti nei maggiori centri di culto, quella di Eliopoli era la più nota: era composta dal demiurgo Ra-Atum e da Shu, Tefnut, Geb, Nut, Osiri, Isi, Seth e Nefti.
2. (non comune) Nel linguaggio ecclesiastico, novena.

Una (parola) giapponese a Roma

Insider [in’saider]
Voce inglese, derivata di inside ‘all’interno’.
Sostantivo maschile e femminile invariabile.
Nel linguaggio finanziario, chiunque possa avere accesso in anticipo a informazioni riservate sull’attività economica di un’azienda.

Abita come mangi

Ultimamente è diventato famoso il paese di Vo’, anche chiamato Vo’ Euganeo, ma come si chiamano i suoi abitanti? Si chiamano vadensi.
Il nome del paese dovrebbe derivare dal latino vadum, ‘guado, palude, bassifondi", da cui il nome degli abitanti. Poiché anticamente il nome era Vicus Euganeus, cioè ‘villaggio euganeo’, sembra che il nome Vo’ derivi dall’abitudine di leggere malamente l’abbreviazione grafica V.o Euganeo (Vico Euganeo)’.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine