Magazine Politica

ER MEJO C’HA LA ROGNA di GLG

Creato il 25 dicembre 2017 da Conflittiestrategie

Ne “Il Giornale”, da perfetti cretini e ignoranti, definiscono comunisti quelli di “Liberi ed eguali”. Si tratta dei piciisti che dagli anni ’70 trattarono con ambienti statunitensi per passare di campo. Una volta crollati il polo “socialista” e l’Urss, si affrettarono anche a cambiare di nome passando per Pds, DS, Pd in una corsa forsennata a cancellare perfino la denominazione “socialista” (altro che comunista). Ancora nell’altro secolo, con D’Alema premier, aggredirono la Serbia accodandosi supinamente agli Usa. Il vero fatto è che questi “destri” ignoranti – tali e quali al loro leader, il “nano d’Arcore” – sono preoccupati di non potersi vendere bene ai piddini. In effetti, se il Pd arretrasse troppo e la “sinistra” traditor-expiciista prendesse un buon risultato, c’è il rischio che Renzi (o chi per esso) tenti l’alleanza con costoro. Avrebbe comunque bisogno anche del “nano”; tuttavia, essendo coperto a “sinistra”, farebbe minori concessioni al “neobadoglio”.
In questo momento, quindi, i “destri moderati” e “antipopulisti” – allisciati da ogni parte, anche in sede europea – sparano a zero contro i sedicenti “comunisti”, sostenendo la possibilità di una loro alleanza con i “grillini”; così vorrebbero ottenere il risultato di sputtanarli insieme. I pentastellati sono certo dei pasticcioni e si prestano ad ogni diceria sul loro conto. Tuttavia, credo proprio che non ci sia grande probabilità di alleanza fra essi e “Liberi ed eguali”. Se la tentassero, significherebbe che sono disposti a dare una mano pure al Pd; perché è sicuro che, dopo le elezioni, gli ex-piciisti tenteranno il pateracchio con i piddini (soprattutto se avranno un risultato non inferiore al 7-8%).
Nel frattempo, chissà con quali promesse, i forzaitalioti sembrano ormai sicuri dell’alleanza con il piccolo nucleo dei vecchi diccì seguaci di Cesa. Con questo, cercano di far sì che la suddetta “destra antipopulista” superi con abbastanza distacco gli alleati “troppo a destra”; magari ottenendo a quel punto l’appoggio di una parte della Lega (Maroni e forse Zaia) onde invogliare il Pd a pendere dalla loro parte e a non andare verso “sinistra”. Come vedete, l’insieme di questi autentici cialtroni, che impestano il campo politico in Italia, sono interessati a tutto fuorché a dei seri programmi per il paese. Per imbrogliare la popolazione, bastano intanto le balle sfornate dall’attuale governo sulla crescita e la presunta uscita dalla crisi con la complicità di vergognosi apparati di statistica, completamente venduti al potere. Tutti questi partiti e personaggi infami dovrebbero essere spazzati via al gran completo. Qui si dorme invece; si mugugna, ma si continua ad offrire il culo.
L’infezione è gravissima; niente farmaci inutili, bisturi e asportazione totale delle parti malate. Non sono per nulla vitali come vorrebbero farci credere questi bugiardi; togliendo queste parti, l’organismo esploderà in tutta la sua forza ritrovata.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :