Magazine Informazione regionale

ESCLUSIVA – Juve Stabia. Clemente Filippi: Col Potenza sarà dura. Speriamo nel pubblico delle grandi occasioni

Creato il 24 settembre 2018 da Vivicentro @vivicentro

Seconda puntata della stagione per “Il Pungiglione Stabiese”, programma di approfondimento sulla Juve Stabia in onda ogni lunedì sulla pagina FB di ViViCentro. E’ intervenuto in diretta il D.G. gialloblù Clemente Filippi.

Queste le sue parole:

A Fabio Caserta vanno i miei più cari auguri per il suo compleanno. Tra l’altro si è fatto da solo un gran bel regalo, conseguendo ufficialmente oggi il patentino da allenatore UEFA A. Speriamo che tutta questa stagione possa essere un regalo costante per lui e per noi tutti; Fabio è una mosca bianca in questo mondo: una persona con valori di una volta ed ormai difficili da trovare.

Situazione abbonamenti? Siamo a quota 1100 tessere staccate ma questo dato deve essere un punto di partenza. Credo che, ferma restando la soddisfazione per l’inversione di tendenza rispetto alla scorsa stagione, ci siano i presupposti e la speranza di incrementare questi numeri. Del resto i prezzo della campagna sono competitivi e a favore di categorie quali ad esempio gli Under 16. Il lavoro paga sempre e speriamo che le ultime settimane di campagna abbonamenti possano far capire ulteriormente ai cittadini quanto di buono questa società ha fatto e farà.

Il Patron Manniello lo conosciamo, è una persona passionale prima di essere azionista della Juve Stabia. In questa sessione di mercato ha portato, insieme al Presidente Ciccone, giocatori come Troest, Carlini, Di Roberto e tanti altri quindi è comprensibile che abbia aspettative importanti, a prescindere dagli acquisti di altre concorrenti alle posizioni alte di classifica.

Fideiussione? Non c’è alcun problema nè preoccupazione. Posso confermare che la situazione è in fase di definizione. Dal giorno successivo a quello in cui la precedente fideiussione è stata dichiarata inefficace, la Juve Stabia si è attivata per sostituirla.

La gara di domani col Potenza non può che portare alla mente il match del 9 maggio 2004 che sancì il double: vittoria di campionato e di Coppa Italia di Serie D. C’è tanta attesa e la gara sarà bellissima anche alla luce della massiccia presenza di tifosi ospiti, che domani dovrebbero essere tra i 200 e i 250. C’è rispetto di ogni avversario ed ovviamente del Potenza, neopromossa che a mio avviso sarà la sorpresa del campionato. Avremo bisogno del pubblico delle grandi occasioni, con il settore distinti messo a disposizione delle scuole calcio.

Il derby con la Paganese di domenica? Presto per pensarci, abbiamo il match con la Paganese cui pensare. Da domani alle 23 ci penseremo. L’aspetto positivo è lo slittamento da sabato a domenica, che ci consente di riposare un giorno in più.

RIPRODUZIONE RISERVATA

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo ESCLUSIVA – Juve Stabia. Clemente Filippi: Col Potenza sarà dura. Speriamo nel pubblico delle grandi occasioni


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :