Magazine

Esercizi per interno coscia: come dimagrire e rassodare con attrezzi e allenamento

Creato il 20 luglio 2017 da Rodolfo Monacelli @CorrettaInforma

Generalmente il fastidioso grasso si accumula in zone particolari come l’interno coscia. Non preoccupatevi però, grazie all’allenamento e con vari attrezzi, è possibile dimagrire e rassodare, con esercizi specifici, il vostro interno coscia. Approfondiremo allora in questo articolo gli esercizi giusti per rassodare le vostre gambe ed apparire al meglio, permettendovi di comprare quei jeans che amate tanto, ma che proprio per le cosce non riuscite a far entrare. Se avrete la costanza di seguire attentamente questi esercizi, riuscirete nel vostro obiettivo. Ricordatevi inoltre che l’attività fisica, fa bene al corpo e allo spirito, per cui anche solo mezz’ora la sera, fate esercizio fisico e i risultati saranno garantiti.

Esercizi interno coscia per dimagrire

Vuoi andare al mare in forma smagliante, ma il tuo interno coscia è troppo flaccido? Bene, allora allenati alla fatica e segui questi esercizi, così da raggiungere un’ottima forma fisica partendo proprio dall’interno coscia. Uno degli esercizi che potete fare consiste nello sdraiarsi a terra (oppure procuratevi un tappetino di quelli che si usano in palestra) e mettetevi sul vostro fianco destro. Mettete il braccio destro sotto il collo così che sosterrete la testa e avrete modo di lasciarla il più rilassata possibile. La gamba sinistra lasciatela rilassata a terra, al contrario della destra che va sollevata dall’altra gambe. Dovete mantenere tale posizione per 5 secondi circa e poi, molto lentamente, tornate nella posizione di riposo. La serie di questo esercizio va ripetuto due volte tra le quali prendetevi una pausa di circa due minuti.

Un altro esercizio che potete fare è attraverso i divaricamenti per avere delle gambe toniche. Dovete anche qui sdraiarvi a terra supine con le braccia distese lungo i fianchi. Alzate le gambe fino a formare un angolo di novanta gradi con il bacino, il tutto espirando. Dopo divaricate le gambe molto lentamente rimanendo in posizione aperta per secondo, dopo di che, sempre lentamente, richiudete le gambe. Questo esercizio ripetetelo per 10 volte e ogni due minuti riposatevi, facendo poi altre 2 serie da 10 movimenti. Se inoltre volete rassodare ancora di più il vostro interno coscia, mettetevi in posizione eretta aprendo le gambe con la punta dei piedi rivolta all’esterno. Il busto va tenuto fermo, stringete i glutei e scendete fino a che il bacino non arriva in linea con la coscia. Tenete questa posizione per circa 2 minuti e poi, molto lente e con il tronco del corpo immobile, risalite. Ripetete questo esercizio con 2 serie da 10 piegamenti.

Dimagrire e rassodare l’interno coscia con gli attrezzi

L’interno coscia è purtroppo, per tutte le donne, la culla maggiore del grasso difficile da combattere perché gli adduttori, quindi i muscoli che si trovano proprio all’interno della coscia, sono davvero poco sollecitati nella quotidianità, quindi va da sé che, a meno che voi non facciate sport, il grasso si accumula e rimane lì. Non rimanete ferme sul divano allora, anche a casa, dopo il lavoro, concedetevi un po’ di esercizio fisico. Potete anche utilizzare degli attrezzi facilmente reperibili, come una palla o un elastico. Vi proponiamo qui due esercizi che potete fare comodamente a casa vostra mirati a rassodare l’interno coscia.

Prendete una palla e sedetevi sulla sedia con la schiena dritta e la palla tra le ginocchia. Esegui delle pressioni sulla palla, in un primo momento lente e poi aumenta di velocità. In questo modo vengono sollecitati i glutei e le cosce. Inoltre se espiri durante lo stringimento della palla, andrai a sollecitare anche l’addome, così con un semplice esercizio, tonifichi gran parte del corpo. Vediamo ora un altro semplice esercizio con l’elastico. Legatelo intorno ad una sedia. Mettete le gambe semi piegate così che non inarcate la schiena. La pancia in dentro e le mani sui fianchi. Mettete la gamba sinistra nell’elastico e ponetelo sopra il ginocchio. Aprite le gambe portando il peso sulla gamba destra. Chiudete poi la sinistra e spostatela verso la destra tenendo immobile il bacino. Ripetere 20 volte lo stesso esercizio e poi invertite le gambe. Insomma, non avete scelta, a voi la scelta!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :