Magazine Attualità

Etna, riprende l’attività del vulcano: una pioggia di cenere sospende i voli da e per Catania

Creato il 03 gennaio 2015 da Nicola933

L' Etna,il famoso vulcano presente ai piedi di Catania è in piena attività eruttiva. Il Vulcano alle ore 06.20 di ieri, è tornata a dare spettacolo, in seguito all' apertura del nuovo cratere presente a sud-est.

Una grande pioggia di cenere è arrivata su Catania, tanto da costringere l'Unità di crisi dello scalo di Fontanarossa a sospendere tutte le attività di volo, fino alle ore 8 di stamani. I voli, nella giornata di ieri e fino alle ore 8 di questi mattina sono stati, a tal riguardo, dirottati sulla città di Palermo, all'aeroporto Falcone-Borsellino, ed anche all' Aeroporto di Comiso.

Etna, riprende l’attività del vulcano: una pioggia di cenere sospende i voli da e per Catania
Molti sono stati anche i voli cancellati, ed ancora altri hanno subito soltanto non indifferenti ritardi nei voli. In queste ore, l' Unità di crisi effettuerà dei sopralluoghi per capire se lo scalo potrà essere riattivato o meno. Il vulcanologo dell'Ingv,Boris Behncke ha dichiarato: "Si tratta al momento solo di emissione di cenere, ma il fenomeno va monitorato. Certamente il parossismo del 28 dicembre ha aperto una nuova fase nell'attuale ciclo di attività sommitale iniziato a gennaio 2011″. Ricordiamo che al momento l' attività del Vulcano dell'Etna è costantemente monitorata dall 'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania,che non ha registrato alcun mutamento nei parametri del vulcano. Per chi deve volare per o da Catania, il consiglio è quello di contattare il vettore del proprio volo prima ancora di recarsi presso l' aeroporto.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog