Magazine Attualità

Ettore, il gatto dei pescatori

Creato il 21 ottobre 2017 da Paomaggi @paomaggi

Ettore, il gatto dei pescatoriPer 18 anni, tutti i giorni, ancor prima dell'alba ha salutato e la sera aspettato sulla banchina i
pescatori che andavano e tornavano dalla pesca. Anche durante il giorno era lì a far compagnia con le sue fusa a chi s'affaccendava sul molo. Non è un guardiano del porto. Nemmeno un umano e neanche un cane. Era uno splendido gatto europeo, Ettore, che per chi conosce i pelosi non lo faceva solo per la "pagnotta" di pesce azzurro, seppur freschissimo, ma per una questione di feeling, anzi speculando su lingua e gatti, di feelining! Ettore non c'è più da un anno più o meno ma ha lasciato un'impronta indelebile in chi l'ha incontrato, pescatori e no. Tanto è che il 29 ottobre prossimo alle 11, sarà inaugurata una statua di bronzo che lo ricorderà, sul molo di Viareggio appunto, "Ettore il gatto dei pescatori", amato da tutta la città.
Ettore, a Viareggio, lo conoscevano tutti: era un gattone che ha vissuto la bellezza di 18 anni nei pressi di Tito del Molo. Abbandonato da cucciolo, assieme ad altri mici, di lui si sono sempre presi cura i vari bar della zona e soprattutto i pescatori Tutti gli volevano bene, era diventato la mascotte del molo di Viareggio
Pao.Ma.

Video: https://www.facebook.com/paolo.maggi.77/videos/10214168291312083/

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :