Magazine Calcio

Europei 2012, Germania affonda l’Olanda, il Portogallo batte la Danimarca

Creato il 14 giugno 2012 da Postscriptum

Europei 2012, Germania affonda l’Olanda, il Portogallo batte la Danimarca
La seconda giornata degli Europei 2012 del Gruppo B regala emozioni e gol, con la Germania che batte l’Olanda 2-1 e il Portogallo che vince 3-2 con la Danimarca e rientra in gioco per la qualificazione.
Danimarca-Portogallo 2-3: a Lviv, Ucraina, la Danimarca del c.t. Morten Olsen, dopo la vittoria contro l’Olanda, sfida il Portogallo del c.t. Paulo Bento, invece battuto dalla Germania e a caccia di risultato. La Danimarca si schiera con il 4-2-3-1 con Eriksen Krohn-Dehli Rommedahl dietro a Bendtner, mentre il Portogallo adotta un 4-3-3 con Helder Postiga e Cristiano Ronaldo e Nani sulle ali. La Danimarca parte meglio e al 7′ si fa vedere Krohn-Dehli e poi Eriksen, tiene palla,  ma il Portogallo gioca e va in rete al 24′: calcio d’angolo di Joao Moutinho e Pepe di testa nel sette: 1-0 Portogallo. Helder Postiga cerca subito il raddoppio al 31′, poi C.Ronaldo su punizione, ma ecco che Nani al 36′ va via sulla destra e mette al centro area per Helder Postiga che fa gol: 2-0 Portogallo. Ma dopo una fase incredibile, il Portogallo lascia la palla ai danesi che al 41′ vanno in rete, cross dal limite, Krohn-Dehli per il centravanti che fa gol: 2-1 Danimarca.
Europei 2012, Germania affonda l’Olanda, il Portogallo batte la Danimarca
Il secondo tempo però vede un Portogallo arrembante, ed ecco che Cristiano Ronaldo si smarca e punta Andersen, ma il portiere danese respinge. La Danimarca, con l’ingresso dell’attaccante Mikkelsen, si butta avanti e con Krohn-Dehli al 57′ e Kvist al 60′ sfiora il pari davvero, ma il subentrato Nelson Oliveira al 70′ risponde per il Portogallo, poi Bendtner al 72′, ma Cristiano Ronaldo dimostra la giornata no, al 77′ dopo una bella manovra si trova davanti ad Andersen ma tira fuori. La legge del calcio è però scritta: gol sbagliato, gol subito e Jacobsen all’80′ mette al centro e Bendtner fa gol: 2-2 Danimarca. C.Ronaldo non ci sta e ci prova due volte all’82′ e all’83′, ma ci pensa il subentrato Varela: cross di Coentrao, Varela liscia ma poi si gira e scarica un destro incredibile in gol: 3-2 Portogallo. La Danimarca così vanifica la vittoria sull’Olanda e dovrà fare punti con la Germania, il Portogallo invece contro l’Olanda deve comunque cercare di vincere per passare il gruppo.
Europei 2012, Germania affonda l’Olanda, il Portogallo batte la Danimarca
Europei 2012, Germania affonda l’Olanda, il Portogallo batte la Danimarca

Olanda-Germania 1-2: a Kharkiv, Ucraina, l’Olanda del c.t. Bert Van Marwjick deve rimediare alla sconfitta della prima giornata e sfida la Germania del c.t. Joaquim Löw, che è in testa al gruppo. Olanda col 4-2-3-1 e Robben Sneijder Afellay dietro a Sneijder, con Stekelenburg in porta e De Jong Van Bommel in mezzo, la Germania risponde con il 4-2-3-1 anch’essa e Gomez in avanti. Van Persie suona la carica olandese all’8′, ma subito replica Ozil, palla sul palo. Van Persie risponde al 10′ e palla fuori, ma ecco che la Germania fa gioco e con uno scambio rapido va in gol: da Muller a Schweinsteiger che lancia Gomez davanti a Stekeleburg, e il centravanti fa gol: 1-0 Germania. La squadra tedesca continua a dare spettacolo e passa di nuovo: da Ozil a Schweinsteiger, Gomez entra in area e scarica all’incrocio: 2-0 Germania. Poi ancora Schweinsteiger calcia su punizione ma il portiere olandese è pronto.

Europei 2012, Germania affonda l’Olanda, il Portogallo batte la Danimarca

Il secondo tempo è ancora in mano ai tedeschi, quando Hummels accompagna la manovra e tira su Stekelenburg che respinge, il difensore ci riprova ma Stekelenburg c’è ancora. La Germania però comincia a tenere palla in mezzo, e permette l’attacco dell’Olanda, in cui nel frattempo entrano Van der Vaart, Huntelaar: Van Persie al 58′ impegna Neuer, poi Sneijder tira a lato, ancora Robben, fin lì inesistente e poi sostitito da Kuyt, ma ecco che al 73′ Van Persie avanza e da fuori mette dentro: 2-1 Olanda. La nazionale arancione ci prova ma la Germania controlla. La partita termina così sul 2-1, la Germania è a un passo dai quarti di finale, mentre l’Olanda deve battere il Portogallo e sperare.
Europei 2012, Germania affonda l’Olanda, il Portogallo batte la Danimarca

Europei 2012, Germania affonda l’Olanda, il Portogallo batte la Danimarca

Oggi la seconda giornata del Gruppo C, con l’Italia che sfida la Croazia a Poznan e la Spagna sfida l’Irlanda a Gdansk. La nostra Nazionale deve riconfermare quanto visto contro i croati primi, mentre la Spagna deve tornare alla vittoria, ma l’Irlanda non parte battuta di partenza.

Classifica Gruppo B

Germania 6
Portogallo 3
Danimarca 3
Olanda 0

Danimarca-Portogallo 2-3(1-2)

Danimarca (4-2-3-1): Andersen; Jacobsen, Kjaer, Agger, S.Poulsen; Kvist, Zimling (16’ J.Poulsen); Rommedhal (56′ Mikkelsen), Eriksen, Krohn-Dehli (89′ Schone); Bendtner. (Lindegaard, Schmeichel, C.Poulsen, Bjelland, Okore, Silberbauer, Pedersen, Wass, Kahlenberg). Allenatore Morten Olsen.

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio; Joao Pereira, Pepe, Bruno Alves, Coentrao; Raul Meireles (82′ Varela), Veloso, J.Moutinho; Nani (88′ Rolando), Postiga (63′ Oliveira), Cristiano Ronaldo. (Eduardo, Beto, Custodio, Hugo Almeida, Quaresma, Ricardo Costa, Micael, Miguel Lopes, Viana). Allenatore Paulo Bento.

Marcatori: 24′ Pepe(Portogallo) 36′ Helder Postiga(Portogallo) 41′ Bendtner(Danimarca); 80′ Bendtner(Danimarca) 86′ Varela(Portogallo).
Ammoniti: Jacobsen, Poulsen(Danimarca), Raul Meireles, Cristiano Ronaldo(Portogallo).
Espulsi:nessuno
Recupero: 2′p.t. 4′s.t.

Arbitro: Craig Thomson(Scozia).

Olanda-Germania 1-2(0-2)

Olanda (4-2-3-1): Stekelenburg; Van der Wiel, Heitinga, Mathijsen, Willems; Van Bommel (46′ Van der Vaart), N.De Jong; Sneijder, Robben (81′ Kuyt), Van Persie; Afellay (46′ Huntelaar). (Vorm, Krul, Bouma, Vlaar, Boulahrouz, Schaars, Strootman, L. De Jong, Narsingh). Allenatore Bert Van Marwijk.

Germania (4-2-3-1): Neuer; Boateng, Hummels, Badstuber, Lahm; Khedira, Schweinsteiger; Mueller (90′ Bender), Ozil (81′ Kroos), Podolski; Gomez (73′ Klose). (Wiese, Zieler, Schmelzer, Howedes, Mertesacker, Gundogan, Schurrle, Kroos, Goetze, Reus). Allenatore Joaquim Löw.

Marcatori: 24′ Gomez(Germania) 38′ Gomez(Germania); 73′ Van Persie(Olanda).
Ammoniti: De Jong, Willems(Olanda), Jerome Boateng(Germania)
Espulsi: nessuno.
Recupero: 3′p.t. 3′s.t.

Arbitro: Jonas Eriksson (Svezia).


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :