Magazine Diario personale

Evitiamo gli assembramento, gli stadi i teatri in tutta Italia.

Creato il 23 febbraio 2020 da Esaiae
Evitiamo gli assembramento, gli stadi i teatri in tutta Italia.
Una preghiera ai cittadini italiani che hanno adottato e adottano la prudenza.
Anche se il governo dei pelapatate non ha proibito lo svolgimento delle partite in tutta italia, astenetevi, per prudenza, d'andare allo stadio, non andate a teatro, non andate al cinema. Rimanere a casa per un mese tranne che per il lavoro e le uscite indispensabili, per poi fare il punto della situazione non è, certo, un gran sacrificio, se con ciò diminuiamo i rischi di tutti. A casa potete guardare la tivù, rivivere le atmosfere famigliari, andare su internet, leggere, studiare, parlare con gli altri tramite i social e le e-mail.Un appello a Di Maio e Crimi! Abbandonate Conte e il PD non è il momento della titubanza. Chiudete le frontiere e i porti. Oltre il corona virus la diffusione della Tisi può rivelarsi un pericolo ancora peggiore. Ho udito in T.V una dottoressa dei centri d'accoglienza denunciare che malati di tisi, infettivi, presi in cura, fuggono dai centri d'accoglienza e aumentano il pericolo del diffondersi di questa grave malattia dalla difficile guarigione che mantiene a lungo, anche dopo la scomparsa dei sintomi  la capacità d'infettare.Agiamo con responsabilità, teniamoli nei centri, impediamo che diffondano la tisi in Itala e in Europa in un periodo in cui gli antibiotici sembrano gradualmente perdere efficacia. 

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog