Magazine Bellezza

Exchange student stories | Come fare amicizia durante l'anno all'estero

Creato il 20 settembre 2018 da Chiarasam2000
Exchange student stories | Come fare amicizia durante l'anno all'esteroCari lettori,
oggi dedico il mio post a tutti i ragazzi che sono partiti o partiranno per il quarto anno di liceo all'estero. Ho avuto il piacere di conoscere la ragazza italiana che attualmente sta frequentando la mia scuola americana, e mi è venuta l'idea di mettere per iscritto tutti i consigli che le davo così da renderli pubblici. Molti vi sembreranno cliché, altri magari più creativi, non lo so, ma spero vi possano essere utili!

  • Chiedete al vostro consulente di essere affiancati a un alunno della scuola, se foste nella situazione di una famiglia ospitante senza figli che frequentano la vostra high school. Io ho avuto la fortuna di avere una ragazza della mia età in famiglia, quindi non ho mai avuto particolari problemi con la conoscenza della scuola. Nonostante ciò, continuavo a perdermi cercando le classi dove dovevo andare. Avere una persona che vi affianchi durante il primo periodo dell'anno può tornare utile sotto molti aspetti, fra cui l'amicizia!
  • Non lasciate nessuna ora libera nella vostra schedule. In America c'è la possibilità di costruirsi la giornata scolastica con una o più ore libere (le releases, quando puoi andare in giro, tornare a casa o restare nella biblioteca a studiare). Ecco, nonostante l'idea sia fantastica, soprattutto provenendo da una scuola italiana, dove non si può nemmeno uscire senza avere la firma dei tuoi genitori, non fatelo. Ogni classe è buona per fare amicizia! E non dovete per forza scegliere classi difficili o piene di compiti: potete benissimo fare classi come fotografia o ceramica, che sono divertenti e un perfetto posto per lavorare con gli altri! 
  • Aiutate, e fatevi aiutare. Se capite una cosa in una materia meglio di tutti gli altri messi insieme, siate sempre disponibili ad aiutarli. Ma se siete voi, quelli a non capire una cosa o ad avere dei problemi generali nella scuola, non abbiate paura a chiedere un chiarimento. E' una scusa per parlare, e agli americani piacciono chi prende iniziative!
  • FATE COMPLIMENTI! La maggior parte degli americani sono molto timidi, quindi non fanno molto caso a chi non fa parte del loro mondo. Rompere il ghiaccio
    con un complimento è una mossa perfetta! Può essere sui capelli, la maglietta, le scarpe o il rossetto che stanno indossando. Come minimo, vi sorrideranno e vi diranno "thank you!". E da lì possono partire tantissime conversazioni. Non siate timidi!
  • Fate sport, andate alle partite serali, partecipate agli eventi scolastici. Io ho avuto la possibilità di far parte dello Student Council della scuola, quindi ero quasi obbligata a partecipare alle attività. Ma ringrazio di esserci andata! Ho conosciuto persone e ho impresso dei ricordi dentro di me che sono unici e indimenticabili.
  • Siate voi stessi! Cambiare il vostro atteggiamento per piacere agli altri renderà solo le cose più difficili, in quanto le persone capiranno quanto siate "fake". Quindi siate voi stessi e le amicizie giuste per voi arriveranno in un batter d'occhio!!

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog