Magazine Motori

F1 – Gara GP di Cina : Rosberg su tutti e il ritorno della Mercedes

Da Postscriptum

F1 – Gara GP di Cina : Rosberg su tutti e il ritorno della Mercedes

I 56 giri del Gran Premio di Cina decretano oggi vincitore Niko Rosberg che, alla sua prima vittoria in formula 1, riporta sul gradino più alto del podio la Mercedes che non vinceva dal 1955 con Fangio. Superba gara della McLaren che vede piazzare Button e Hamilton rispettivamente 2° e 3°, seguite da Webber e Vettel autore di una rimonta stratosferica, grazie anche all’impostazione di una buona strategia di gara! Un errore ai box costringe Schumacher al ritiro. Massa chiude 13°.

Ecco la cronaca della gara giro per giro :

Partenza :  Rosberg e Schumacher tengono la testa, grandissimo spunto di Button e Hamilton che si ritrova già 5° dopo la prima curva! Leggero contatto tra Vettel (che danneggia il flap anteriore) e Massa,Il campione del mondo in carica si ritrova così 15° perdendo ben 4 posizioni, mentre davanti Alonso riesce a superare Webber! Ottimo Perez 6°.

Giro 3 : Rosberg, che riesce ad avere un buon passo gara, incrementa il suo vantaggio sul compagno di squadra Schumacher che precede Button Raikkonen e Hamilton!

Giro 7 : Pesantissimo già il distacco di Vettel di 15’’ dalla vetta, mentre Rosberg comanda su Schumacher con 2,3’’ di vantaggio! Raikkonen quarto, a 5’’ da Rosberg, prova ad attaccare Button, invano, ma dimostra di avere un eccellente ritmo di gara, e un ottima velocità di punta!

Giro 9 : Webber rientra per il cambio gomme, Massa è 11° subito dietro Alonso!

Giro 10 : Rientrano Vettel e Kobayashi che montano gomme medie. Cambio di strategia quindi per il pilota tedesco che proverà a recuperare posizioni con un run più lungo.

Giro 11 : Ai box Raikkonen e Hamilton che guadagna la posizione sul finlandese all’uscita. Grande duello subito dopo l’uscita dei box tra Raikkonen e Webber, il pilota Lotus tutto all’esterno rischia il contatto con l’australiano che comunque ha la meglio grazie alla traiettoria favorevole.

Giro 13 : Cambio gomme per Schumacher e Alonso. Un attimo di panico ai box, Schumacher riparte con un dado non avvitato (anteriore destra), un meccanico si dispera e poco dopo gara finita per il campione tedesco!

Giro 14 : Rientra Rosberg, e Button comincia a far registrare dei giri record.

Giro 16 : Rientra Perez, che lascia al comando Massa, unico pilota che ancora non ha fatto la sosta ai box, con Rosberg subito dietro che comincia a imporre dei giri record!

Giro 17 : Rosberg, 313 km/h di velocità massima, nella staccata del lungo rettilineo supera Massa (294 km/h, sono lentine le Ferrari) e lo distanzia di 8 decimi in una curva! Vettel è risalito fino all’11^ posizione.

Giro 19 : Rientra finalmente Massa, mentre Rosberg fa registrare un altro giro record, inseguito dalle 2 McLaren! Errore di Perez che viene scavalcato da Vettel!

Giro 22 : Nuovo pit stop per Webber che monta delle gomme usate, e regola di poco l’ala anteriore, cambiando l’assetto per affrontare questo nuovo step di gara! Tutto invariato tra i big!

Giro 23 : Si preparano i meccanici della McLaren che montano delle gomme medie nuove ad Hamilton, che rimane comunque davanti a Webber alla fine del pit stop! Button recupera 3 decimi su Rosberg!

Giro 26 : Hamilton supera Massa alla curva 6. Il pilota brasiliano della ferrare si deve ora guardare dall’attacco di Webber.

Giro 28 : Pit stop per Alonso che monta gomme soft e rientra alle spalle di Massa in 13^ posizione.

Giro 30 : Button sul lungo rettilineo prende la scia di Vettel e lo supera, mentre Alonso ha la meglio sul compagno di squadra Massa!

Giro 33 : Button giro record guadagna 2 secondi su Rosberg, mentre Hamilton ha delle difficoltà nel sorpasso su Perez.

Giro 35 : Rosberg ai box, mentre Perez e Hamilton sono in lotta tra loro, con Perez in piena crisi di box.

Giro 39 : Pit stop di Alonso e Hamilton, con il pilota della McLaren che riesce a stare davanti al ferrarista, mentre Rosberg e Button battagliano a suon di giri record, questi sembrano gli attimi in cui si decide il campione della gara.

Giro 40 : Button , problemi con la ruota posteriore sinistra al pit stop, lungo 9,7 secondi, si ritrova dietro ai sui avversari : gara in recupero per lui!

Giro 43 : Hamilton supera Bruno Senna, mentre Alonso, in lotta con Maldonado, va fuori facendosi superare da Perez. Rosberg domina con 22’’ di margine su Raikkonen e Vettel autore di una buona rimonta!

Giro 48 : Strepitoso e di potenza Vettel si impone su Raikkonen, che nel duello sporca le gomme, e si fa incalzare anche daButton, Hamilton e Webber.

Giro 50 : Problemi per Raikkonen che continua a perdere posizioni a favore di Alonso 9°!

Giro 52 : Button si impone su Vettel conquistando la seconda posizione!

Giro 55 : Hamilton a 2 giri dalla fine sorpassa Vettel, mentre Alonso 9° prova a innervosire Maldonado tentando il sorpasso.

Giro 56 : Giro finale e passerella per Rosberg che vince questo gran premio, dimostrando estrema maturità e forza quando la vettura lo permette. Secondo posto per Button seguito da Hamilton e Webber che sul finale supera il compagno di squadra Vettel seguito da Gosjean, Senna, Maldonado,  Alonso, e Kobayashi.

Ecco le classifiche consultabili anche sul sito ufficiale www.formula1.com

F1 – Gara GP di Cina : Rosberg su tutti e il ritorno della Mercedes

F1 – Gara GP di Cina : Rosberg su tutti e il ritorno della Mercedes

F1 – Gara GP di Cina : Rosberg su tutti e il ritorno della Mercedes


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines