Magazine Passione Motori

F1 | La Ferrari 2018 supera i primi crash test

Da Chiaramarina
F1 | La Ferrari 2018 supera i primi crash testLa Ferrari anticipa tutte le scuderie rivali, portando la monoposto 2018 a superare i crash test frontali. La vettura che succederà la SF70H è dunque già conforme alle regole di sicurezza Fia con due mesi esatti di anticipo rispetto alla data della presentazione ufficiale.

Manca ancora qualche giorno al 2018, ma gli uomini della Ferrari sono già ufficialmente entrati nella prossima stagione iridata. Nella giornata di ieri gli uomini di Maranello si sono infatti recati presso il CSI, un centro di certificazione e analisi comportamentale polivalente con sede a Bollate, nei pressi di Milano, per ottenere la verifica della conformità del nuovo telaio alle normative di sicurezza previste dalla Fia.

Già superati i crash test frontali, l'erede della SF70H - per il momento nota soltanto con il numero di progetto, il 669 - ha se non altro battuto tutta la concorrenza nella classifica di precocità nel passare le verifiche di sicurezza.

F1 | La Ferrari 2018 supera i primi crash test

Certamente una buona notizia per il Cavallino, che procede quindi senza intoppi nella strada verso un 2018 che i tifosi sperano essere l'anno designato per interrompere il digiuno ormai più che decennale. Gli uomini agli ordini di Maurizio Arrivabene, sotto la supervisione di Mattia Binotto, hanno adesso a disposizione ancora due mesi esatti prima della presentazione ufficiale della nuova vettura, programmata per il prossimo 22 febbraio.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :