Magazine Passione Motori

F1 | Lauda: rinnovo Verstappen costoso per Red Bull

Da Chiaramarina
F1 | Lauda: rinnovo Verstappen costoso per Red BullNiki Lauda, presidente non esecutivo del team Mercedes di Formula 1, ha ribadito che in questa stagione la scuderia delle Frecce d'Argento non ha mai intavolato delle trattative per mettere sotto contratto Max Verstappen.

Nonostante le recenti smentite di Helmut Marko, numero uno di Red Bull Motorsport, alcune indiscrezioni riferiscono che l'olandese potrebbe essere stato convinto a firmare il rinnovo con la compagine di Milton Keynes fino al 2020 grazie ad un sensibile aumento dell'ingaggio. Il motivo di questo risiederebbe appunto nella trattativa intavolata dall'entourage di Verstappen con la Mercedes, il quale avrebbe giocato al rialzo fino a spuntare dalla Stella a tre punte la promessa di un compenso che secondo i rumor sarebbe arrivato a sfiorare cifre comprese fra i 25 e i 35 milioni di dollari all'anno.

F1 | Lauda: rinnovo Verstappen costoso per Red Bull
Tuttavia, Lauda ha smontato la suddetta tesi, spiegando che la casa di Stoccarda non ha avviato alcun negoziato con il pilota della Red Bull, ma ammettendo che forse il team austriaco avrebbe potuto evitare di spendere così tanto denaro per tenersi stretto il talentuoso figlio di Jos . "Non abbiamo mai fatto una proposta a Max" - ha dichiarato il tre volte iridato ai microfoni di Servus TV - "Ho un buon rapporto con Helmut Marko, perché parliamo spesso e voliamo insieme. Oggi abbiamo parlato di Verstappen e gli ho detto che avrebbero potuto risparmiare un sacco di soldi, dal momento che non abbiamo mai negoziato con lui".

RIPRODUZIONE VIETATA anche parziale senza il consenso scritto dell'editore - © FormulaPassion.it - Tutti i diritti riservati. All rights reserved.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :