Magazine Motori

F1 | Ufficiale: Sebastian Vettel lascia la Red Bull. Maranello lo aspetta?

Da Tony77g @antoniogranato
F1 | Ufficiale: Sebastian Vettel lascia la Red Bull. Maranello lo aspetta?4 ottobre 2014 - La notizia shock arriva nel cuore della notte italiana. Un comunicato ufficiale della Red Bull annuncia infatti che Sebastian Vettel non sarà più un pilota Red Bull nel 2015. A sostituire il pilota tedesco sarà il giovane russo Daniil Kvyat.

Sebbene un po' fosse nell'aria, la notizia ha sorpreso tutti: il quattro-volte campione del mondo lascia il team che lo ha portato a vincere il titolo per ben quattro volte negli ultimi sei anni. Da Suzuka, mentre si svolgono le prove libere del sabato mattina, arrivano anche le prime, timide conferme che per il tedesco si sono aperte le porte di Maranello. Per questo si attende solo il comunicato.

Ma andiamo con ordine: per ora la notizia ufficiale riguarda soltanto il divorzio di Sebastian Vettel e la Red Bull, notizia data da Chris Horner e "messa agli atti" tramite un comunicato ufficiale sul sito Red Bull che cita:

"Sebastian Vettel ci ha informato che non sarà più un nostro pilota dalla fine della stagione 2014. Non possiamo far altro che ringraziare Sebastian per il magnifico lavoro svolto in questi sei anni. [...] Allo stesso tempo ci fa piacere annunciare che sarà Daniil Kvyat si unirà al team nel 2015."
F1 | Ufficiale: Sebastian Vettel lascia la Red Bull. Maranello lo aspetta?

Ricciardo-Kvyat, quindi, la line-up Red Bull che tenterà di dare l'assalto alla corona iridata l'anno prossimo.

Ma del tanto atteso passaggio di Vettel alla Ferrari cosa si sa? Ebbene, di questo aspetto ne parlano e scrivono tutti ma si attende ancora un comunicato che metta la parola "fine" alla vicenda. Vettel, salvo imprevisti difficilmente immaginibili, sarà un pilota della Ferrari per il 2015, questo lo si sa, e addirittura ci sono conferme che arrivano da Antonio Boselli - che riportiamo qui di seguito - e da altre fonti che si susseguono a raffica:

F1 | Ufficiale: Sebastian Vettel lascia la Red Bull. Maranello lo aspetta?

Chris Horner ha parlato anche ai microfoni dell'emittente statunitense ESPN, ammettendo che il richiamo della Ferrari è stato veramente troppo forte per Vettel. Il team-manager del team austriaco ci tiene a sottolineare che nella decisione appena ufficializzata ha influito molto il progetto di Maranello e non i tanti problemi avuti da Vettel nel corso di questa stagione e che lo hanno portato molto spesso ad essere dietro a Ricciardo, suo compagno di squadra.

Mentre la terza sessione di prove libere è in corso di svolgimento, anche Nigel Mansell, intervistato da Sky Sport F1 HD, ha confermato la notizia del matrimonio tra Vettel e la Ferrari, definendolo come "arrivato al momento giusto per entrambe le parti!".

Segui @f_svelto
F1 | Ufficiale: Sebastian Vettel lascia la Red Bull. Maranello lo aspetta?

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog