Magazine Passione Motori

F1 | Wolff stronca Halo: “Un pezzo alieno e terribile”

Da Chiaramarina
F1 | Wolff stronca Halo: “Un pezzo alieno e terribile”Nel 2018 l'Halo farà la sua comparsa definitiva sulle monoposto di Formula 1. Il numero uno del motorsport Mercedes, Toto Wolff, non usa mezzi termini per descrivere l'estetica del dispositivo di sicurezza.

"È un pezzo terribile. Lo abbiamo visto nelle riunioni dello staff: è un enorme pezzo di metallo, troppo pesante. Sembra completamente alieno e se potessi scegliere, non lo vorrei sulle vetture!", ha spiegato Wolff nel corso di un'intervista concessa a Espn. L'Halo, frutto di otto anni di ricerche da parte della commissione tecnica della FIA, sarà obbligatorio per la prossima stagione. La Federazione ha mostrato come in 15 dei 17 casi di incidente presi in esame, la protezione per la testa dei piloti sarebbe potuta intervenire efficacemente, migliorando la sicurezza del conducente della monoposto.

F1 | Wolff stronca Halo: “Un pezzo alieno e terribile”

Per queste ragioni Wolff non contesta la decisione che ha spinto al suo utilizzo obbligatorio: " Abbiamo bisogno di pensare alla sicurezza dei piloti e se c'è un dispositivo che può aiutare a proteggere le loro vite, abbiamo l'obbligo di metterlo in macchina. Forse in futuro potremo trovare una soluzione esteticamente più gradevole dell'Halo ".

F1 | Wolff stronca Halo: “Un pezzo alieno e terribile”

Il peso minimo delle monoposto sarà maggiorato di 5 kg secondo il regolamento 2018, ma secondo Wolff l'Halo arriverà a pesare almeno il doppio, imponendo ai team e ai piloti delle cure 'dimagranti' non indifferenti: " In termini di influenza sull'aerodinamica, non disturba troppo e comunque tutti avranno lo stesso problema. Con tutti i bulloni e i dadi, arriveranno a esserci più di dieci chili da aggiungere al punto più alto della macchina. Si sposterà il centro di gravità della vettura, e sarà necessario compensare", ha concluso il 45 enne di Vienna.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :