Magazine Internet

Facebook inizia il test per i tasti upvote e downvote, molto simili a quelli di reddit

Da Franzrusso @franzrusso

Facebook ha iniziato oggi una fase di test in Australia e Nuova Zelanda per i tasti "upvote" e "downvote", ossia un tasto fatto di freccia verso l'alto o verso il basso che aiuta a classificare il parere verso i commenti, su post pubblici. Si tratta dell'inizio di una fase di test che potrebbe portare l'introduzione del tasto sulla piattaforma. E' un sistema molto simile a quanto già si vede su reddit.

Sono almeno tre ani che si parla di un ipotetico tasto "dislike", molto richiesto dagli utenti di Facebook. Ma la notizia di oggi è che Facebook ha iniziato una fase di test, in Australia e Nuova Zelanda, per quanto riguarda invece i tasti "upvote" e "downvote". Si tratta di un tasto attraverso il quale gli utenti potranno esprimere un parere positivo (freccia in alto) o un parere negativo (freccia in basso). A vedere le immagini che circolano, specialmente quelle condivise su Twitter dagli utenti delle zone interessate, si tratta di un sistema molto simile a quello che da sempre si vede su reddit per esprimere un parere sulle notizie che si condividono.

Un portavoce di Facebook ha confermato il test aggiungendo che questa sperimentazione (avviata in realtà negli Usa lo scorso febbraio per un esiguo gruppo di utenti) è "conseguente alle tante richieste ricevute dagli utenti che chiedono più strumenti per garantire pareri diversi sui contenuti condivisi". Il test riguarda solo i commenti sulle pagine pubbliche e non i post privati. "La nostra speranza", aggiunge il portavoce di Facebook, "è che questa funzionalità possa permettere agli utenti di apprezzare e portare più in alto (in termini di visibilità) i commenti che ritengono di premiare, piuttosto che vedere quelli che esprimono livelli emozionali molto forti".

Facebook inizia il test per i tasti upvote e downvote, molto simili a quelli di reddit

Il messaggio è chiaro, più un commento riceverà "upvote", quindi voti positivi attraverso la freccia in alto, e più sarà visibile rispetto ai commenti che ricevono più "downvote", quindi voti negativi espressi con la freccia verso il basso.

Altro elemento che va sottolineato è che queste frecce vanno ad aggiungersi ai tasti reactions, non si sostituiscono. Quindi potremo aggiungere (ammesso che la sperimentazione vada bene e che poi venga estesa a tutti) oltre al consueto like, o faccia arrabbiata, anche un parere che aiuta a classificare meglio il parere verso quel commento.

Forse qualcosa in più potrebbe venir fuori dalla conferenza F8 che si terrà in California nei prossimi giorni.

Intanto, anche il fondatore di reddit, Alexis Ohanian, ha voluto commentare la fase di test twittanto "onorato". Chiaro riferimento al fatto che Facebook si sia rifatto proprio al sistema in vigore sulla sua piattaforma.

Flattered https://t.co/9JY9jeZbNl

- Alexis Ohanian Sr. 🚀 (@alexisohanian) April 29, 2018

Questo è un esempio condiviso da un utente

Hmmmm. Not sure I like the Upvote and Downvote feature of Facebook. Time will tell I guess. pic.twitter.com/hxvjW7HaTX

- BEN SLATER 🌀 (@iambenslater) April 29, 2018

Al momento alcuni utenti da Sidney segnalano che i tasti "downvote" e "upvote" compaiano solo sui post pubblici di pagine create in Australia e sono visibili solo attraverso l'app mobile e non da web.

Facebook a questo punto cerca di capire se l'esperimento fornirà elementi sufficienti per poter poi estendere la funzionalità a tutti sulla piattaforma. E' un modo per dare meno spazio a quei commenti che spesso, per il loro carattere molto emotivo, rischiano di far passare in secondo piano quei commenti più interessanti, non necessariamente positivi, ma forse più critici ed obiettivi.

Per il momento ci limitiamo a riportare la notizia rimandando un giudizio completo nel momento in cui la funzionalità dovesse essere adottata su tutta la piattaforma. Vi terremo aggiornati.

[L'immagine di copertina è realizzata da @franzrusso, si prega la citazione in caso di condivisione. Qualora i legittimi proprietari dei loghi lo ritenessero necessario, l'immagine sarà rimossa immediatamente]


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog