Magazine Informatica

Fender presenta i suoi speaker Bluetooth per smartphone

Creato il 20 luglio 2017 da Angariblog
Fender presenta i suoi speaker Bluetooth per smartphone

Fender presenta i suoi speaker Bluetooth per smartphone

Fender presenta i suoi speaker Bluetooth per smartphone

Feed RSS: Iphone Italia

Il legendario marchio Fender ha realizzato una serie di speaker Bluetooth, compreso un modello portatile che può essere abbinato anche ai nostri iPhone quando siamo fuori casa...

Fender presenta i suoi speaker Bluetooth per smartphone

Nello specifico, Fender ha presentato il modello Monterey da 359.99$ e il modello portatile Newport da 199.99$. Il Monterey è uno speaker con quattro driver (due woofer e due tweeter) per 120W di potenza, connettore RCA, connettore AUX da 3.5mm e possibilità di collegare iPhone e altri dispositivi tramite Bluetooth. Le dimensioni di questo modello lo limitano ad un utilizzo in casa o in ufficio, anche perchè funziona solo se collegato alla presa di corrente.

Fender presenta i suoi speaker Bluetooth per smartphone

Il Newport è uno speaker portatile, con potenza da 30W, due woofer e un tweeter. Per le sue dimensioni, questo speaker può essere facilmente portato in giro. Inoltre, la batteria integrata assicura fino a 12 ore di autonomia in riproduzione.

Fender presenta i suoi speaker Bluetooth per smartphone

Il design dei due speaker riprende quello storico degli amplificatori Fender. In particolare, Fender ha scelto il design dei classici '68 Custom che hanno fatto la storia della musica. Gli speaker integrano anche il supporto AAC e aptX per una maggiore qualità del suono via Bluetooth. Ci sono poi le manopole per regolare bassi e alti.

I due speaker arriveranno in Italia entro la fine dell'estate.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!


Continua a leggere l'articolo su Iphone Italia...


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :