Magazine Cucina

Filetto di maiale al forno con arancio e santoreggia, patate con timo salsa Worcester e salsa di soia

Da Lapiccolacasa @lapiccolacasa
Filetto di maiale al forno con arancio e santoreggia, patate con timo salsa Worcester e salsa di soia
Ecco una ricetta facile e veloce da prepare ma davvero gustosa e saporti, un ottimo filetto di maiale con arancio e sil succo e profumato con santoreggia, accompagnato con patate al forno al timo con salsa worcester. Come dicevo è un secondo davvero facile da preparare, inoltre grazie alla cottura in forno non brevede particolari attenzioni. Per quanto riguarda le erbette io le coltivo sul mio orterrazzo per cui ho sempre a disposizione santoreggia e timo freschi, ma si possono usare ache quelle essicate.
La particolarà del filetto di maiale è ch è particolarmente magro e morbido e ha un ottimo rapporto qualità prezzo inoltre costa molto meno di quello di vitello.
Ecco quindi la ricetta preparare questo gustoso filetto di maiale al forno:
Ingredienti  per tre persone
Un filetto di maiale 600 grammi di patate mezza arancia Santoreggia fresca Tino Salsa Worcester Salsa di soia Olio evo Sale e pepe
un rametto di rosmarino
Pulire il filetto di maiale eliminando le eventuali parti grasse quindi aprilo a libretto, condirlo all'interno con sale, pepe e foglioline di santroreggia; aggiungere un rametto di romsarino quindi tagliare alcune fette di arancia e sistemarle all'interno del filetto quindi legarlo con dello spago da cucina, sistearlo al centro di un foglio di carta da forno su una leccarda.
Pelare le patate quindi tagliarle a tocchetti, sistemarle in una ciotola aggiungere un cucchiaino di salsa worcester e un cucchiaio di salsa di soia, una generosa mangiata di foglie di timo, un po' di sale e una paio di cucchiai d'olio di oliva extra vergine, mescolare per bene quindi sistemarle intorno al filetto di maiale, spolverare con santoreggia quindi quocere in forno caldo a 180 gradi per una ventina di minuti.
Buon appetito a tutte e tutti con questa facilissima ricetta.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog