Magazine Informatica

Final Fantasy XII: 6 consigli per i neofiti | Guida

Creato il 16 luglio 2017 da Tuttotek
Final Fantasy XII: 6 consigli per i neofiti | Guida

Final Fantasy XII The Zodiac Age è qui tra noi. Se sei completamente nuovo al titolo o se dopo tutti questi anni non ti ricordi più bene come funziona tutto quanto, dai un occhio ai nostri consigli per sfruttare al massimo il vecchio-nuovo gioco di Square Enix

Dopo aver letto la nostra anteprima e la nostra recensione, potresti essere curioso di sapere qual è il modo migliore per affrontare Final Fantasy XII. Ecco i nostri consigli.

1)Sfruttare la velocità senza esagerare

Non stiamo parlando della statistica Velocità, ma della nuovissima modalità accelerata attivabile tramite L1. Dal menù delle opzioni è possibile impostare questa modalità al 200% o al 400%. Il nostro consiglio è di mantenerla sul 200% e di sfruttare l’esagerato 400% solo nel caso in cui si debba affrontare un area che non presenta alcun rischio per la squadra. Certamente grindare (ovvero allenarsi lungamente in una sola area) con molta più rapidità è gradito, ma è meglio non fare il passo più lungo della gamba.

Se non siete a vostro agio con il gambit, nelle prime fasi, giocate alla velocità normale: quando però noterete che tutto ciò che dovete fare durante i combattimenti è guardare la barra del caricamento che si riempie, allora saprete che è il momento di premere il tasto L1 e vedere i vostri personaggi scorrazzare a gran velocità per le regioni del gioco.

2)Rapido nelle regioni selvagge, ma calmo nelle città

Final Fantasy XII non è solo un insieme di aree colme di nemici e tesori da raccogliere. Spesso avremo accesso a aree sicure, in alcuni casi anche a grandi città che porteranno con sé negozi e abitanti ciarlieri. In questi casi non è necessario correre senza guardarsi indietro. Parlate con i personaggi non giocanti e verrete ricompensati: alle volte con oggetti utili, ma sempre con informazioni sul mondo di gioco, sui personaggi e sulla storia di Ivalice. La narrazione avanza non solo attraverso i filmati e i dialoghi tra i protagonisti: anche il mondo attorno a loro racconta una storia ed è parte del divertimento godersela con calma. Non bisogna farmi prendere dalla fretta, insomma. La modalità accelerata può essere disattivata quando serve.

3)Il sistema di classi

Se avete letto la recensione, saprete che anche creando combinazioni casuali con le classi non si perde nulla di grave e non si rischia di rimanere bloccati. Questo non significa che non sia conveniente ragionarci per bene, prima di scegliere. Le varie armi fanno danno in base a diverse statistiche (forza, magia, velocità) mentre alcune invece non si basano su nessuna. Controllate nel Diario del clan la voce Suggerimenti e poi Sperimenta armi diverse!: potrete avere una veloce e chiara panoramica del funzionamento delle varie armi. Ogni classe è legata ad un’arma specifica (più qualche deviazione speciale a cui si può avere accesso solo nelle fasi avanzate) quindi scegliete bene la classe a seconda delle armi che vorrete usare.

Inoltre, sbloccando una licenza su una scacchiera la troverete sbloccata anche sulla seconda: questo permetterà di avere un punto di partenza sulla seconda scacchiera lontano dal centro e di poter accedere a caselle più avanzate. Acquistate caselle su entrambe le scacchiere per farle avanzare nel modo che vi risulta più comodo: anche se sarete più interessati ad una delle due classi, non conviene mai ignorare l’altra.

Classi diverse, inoltre hanno anche abilità diverse: volete un mago bianco con moltissimi HP, così da farlo rimanere in vita anche dopo attacchi potentissimi? Allora unitelo al monaco: il mago bianco non ha accesso a tutti gli “HP+” del monaco. Volete che il vostro mago nero possa combattere corpo a corpo in maniera efficace? Allora unitelo al samurai: la katana fa danno in base alla potenza magica!

Ricordate: pensati a lungo e bene, perché una volta fatta una scelta non potrete tornare indietro!

Final Fantasy XII: 6 consigli per i neofiti | Guida

4)Le invocazioni

Un’invocazione è uno speciale boss che avrete sconfitto e che vi farà dono dei suoi servigi: in realtà però la loro utilità non è legata solo alla potenza in combattimento.

Le invocazioni per essere usate devono essere acquistate come ogni altra casella su una scacchiera. Queste sono acquistabili da tutti i personaggi, quindi uno potrebbe essere tentato di assegnarle a caso. In realtà, le invocazioni sono da scegliere a seconda della loro posizione specifica: nelle scacchiere ci sono caselle non raggiungibili normalmente, le invocazioni creeranno un collegamento con alcune di queste. Ogni invocazione ha una posizione specifica su ogni scacchiera ed è molto importante controllare dove si piazza e cosa il loro acquisto permette di sbloccare. Una volta acquistata da un personaggio, l’invocazione non sarà più disponibile per gli altri, quindi scegliete bene dove è più conveniente piazzarla, così da ottimizzare l’evoluzione dei personaggi. Controllate anche che l’abilità che volete raggiungere tramite un’invocazione non sia sbloccabile sull’altra scacchiera.

5)Equipaggiamento

In un gioco di ruolo è molto importante mantenere la propria squadra al giusto livello e con le giuste capacità, ma non è sufficiente. In Final Fantasy XII gli equipaggiamenti svolgono un ruolo centrale e ogni categoria presenta decine di pezzi via via più potenti, alcuni dei quali con abilità particolari come la possibilità di infliggere danni elementali oppure di resisterne.

È importante avere una squadra che utilizzi equipaggiamenti diversi, così da avere sempre in campo personaggi che infliggono danni fisici e magici. Avere la certezza di poter sempre infliggere un danno all’avversario è importante: una squadra che fa solo danno fisico rischia di trovarsi in serie difficoltà con nemici dall’alta difesa fisica.

Bisogna aggiornare il proprio set il più possibile, guil permettendo. Inoltre, è bene non ignorare gli accessori: oltre a creare immunità a certi status alterati, alcuni di esse migliorano in modo considerevole alcune statistiche senza che sia scritto in maniera esplicita. Equipaggiate tutto quello che potete e fate varie prove!

6)Guil, i soldi di Final Fantasy

È importante non rimanere completamene a corto di guil, la moneta di gioco di Final Fantasy XII.

Ci sono molti modi per ottenerli: principalmente dovremo vedere il nostro bottino ai vari mercanti. Inoltre, questo permetterà di avere accesso a varie offerte in cui pacchetti di prodotti verranno venduti a prezzi spesso ben più bassi del valore regolare. In questi casi, però, non si saprà esattamente cosa si sta per acquistare e dovremo valutare solo sulla base di una piccola descrizione: se capiremo di cosa si tratta potremo anche controllare il reale costo di quegli oggetti e capire se l’acquisto ne varrà la pensa. In alcuni casi è addirittura possibile guadagnarci qualche guil: il prezzo di vendita sarà infatti superiore a quello d’acquisto e quindi potremo trasformarci in sfacciati mercanti con grande soddisfazione delle nostre tasche.

Le caccie a ricercati sono un altro modo per ottenere ricompense. Sempre parlando di clan, nella sede del nostro clan a Rabanastre (la città iniziale), il capo clan ci ricompenserà per ogni boss sconfitto: ritornare ogni tanto a Rabanastre sarà quindi cosa buona e giusta.

Questi erano i nostri 6 semplici e veloci consigli per i neofiti di Final Fantasy XII. Vi sono stati utili? Ditecelo nei commenti!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :