Magazine Cultura

Firmata da Renzi la direttiva che toglie il segreto di Stato sulle stragi

Creato il 22 aprile 2014 da Libera E Forte @liberaeforte

piazzafontana

Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha firmato oggi la direttiva che dispone la declassificazione degli atti relativi ai fatti di Ustica, Peteano, Italicus, Piazza Fontana, Piazza della Loggia, Gioia Tauro, stazione di Bologna, rapido 904. Lo riferisce una nota emanata da Palazzo Chigi, in cui si afferma che la direttiva consente il versamento anticipato di tutte le carte classificate in possesso delle amministrazioni dello Stato che rappresentano un importante contributo alla memoria storica del Paese.

I documenti, che andranno versati in ordine cronologico dai più antichi ai più recenti, non saranno soggetti al limite minimo dei 40 anni previsti dalla legge prima di destinare una unità archivistica all’Archivio centrale.

Il sottosegretario Marco Minniti ha affermato che “con l’atto odierno trova concreta applicazione la legge 124/2007 in un aspetto rilevante come quello del riconoscimento degli archivi dell’intelligence come patrimonio a disposizione degli studiosi, del mondo dell’informazione e di tutti i cittadini”.

Un atto di trasparenza doveroso, per Matteo Renzi, “verso cittadini e famigliari delle vittime di episodi che sono una macchia oscura”, ma che non ha mancato di alimentare polemiche: Grillo ha parlato di un bluff propagandistico in quanto sarebbe già tutto pubblico, mentre Cicchitto ha chiesto chiarezza anche sulla commissione Mitrokhin, riguardante le attività illegali dei servizi segreti sovietici in Italia.

Redazione Libera e forte


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Ciclone Renzi, Milano trema

    Ciclone Renzi, Milano trema

    di Giuseppe Leuzzi. È stata una sorpresa, un’insonnia, una crisi di panico, seppure da navigati gentlemen: che ci sia ora in Italia un governo che governa? Leggere il seguito

    Da  Rosebudgiornalismo
    ATTUALITÀ, CULTURA, SOCIETÀ
  • Renzi sarà lei

    Renzi sarà

    Cioè fatemi capire … supponiamo che abbia dato il mio voto al Pd perché la notte prima delle elezioni mi è apparsa la Madonna di Fatima a riverlarmi che,... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Chi è Matteo Renzi?

    Matteo Renzi?

    èMatteo Renzi è il secondo candidato al congresso del PD che si svolgera l’8 dicembre 2013. Cerchiamo di capire chi è anche quest’altro personaggio politico. Leggere il seguito

    Da  Lundici
    DA CLASSIFICARE
  • Il welfare secondo Renzi

    welfare secondo Renzi

    Su welfare e pensioni, Matteo Renzi ripropone la vulgata prevalente da alcuni anni che persegue il drastico ridimensionamento del sistema pubblico di Angelo... Leggere il seguito

    Da  Keynesblog
    ECONOMIA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • Renzi, la parolaccia.

    Renzi, parolaccia.

    Ivano AsaroSiamo nani sulle spalle dei giganti. Da loro dobbiamo imparare, anche quando ci sono ostili. Impariamo dai giganti del passato, grandi perché venuti... Leggere il seguito

    Da  Ivano Asaro
    POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Una letterina di aiuto firmata Babbo Natale

    letterina aiuto firmata Babbo Natale

    RICEVO E INOLTRO"Caro Mo te lo spiego a papà,sono Babbo Natale.Mi dispiace che sia io a doverti scrivere, ma ho un problema e ho bisogno del tuo aiuto. Leggere il seguito

    Da  Cicciouccello
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Oltre Renzi

    Quando oggi ci ritroveremo a votare per le primarie Pd, avremo una consapevolezza che andrà al di là della nostra preferenza. Consapevolezza oggettiva, che... Leggere il seguito

    Da  Danemblog
    SOCIETÀ

Magazines