Magazine Cucina

Focaccia del salumiere

Da Chiaracreativa @ChiaraCreativa
Focaccia del salumiere

Ottima per un picnic, per una festa o per l'aperitivo: la focaccia saporita è un piatto versatile che può essere servito come piatto unico a fette oppure a quadratini. In questo caso la focaccia saporita è chiamata "del salumiere" per la forte presenza del salame; se la fantasia non vi manca potete scegliere di aggiungere e togliere gli ingredienti che preferite.
250 gr di farina 00
50 gr di strutto
1 bicchiere di latte
10 gr di lievito di birra
100 gr di grana
50 gr di fontina
50 gr di provola
50 gr di emmental
90 gr di salame ungherese
2 uova
origano

Su di un piano da impasto preparate 200 gr di farina; nel mezzo ponete lo strutto ammorbidito e il lievito che avrete prima sciolto in mezzo bicchiere di latte tiepido. Con le mani lavorate gli ingredienti fino ad ottenere una pasta omogenea, aggiungendo del latte nel caso ce ne fosse bisogno. Lasciate lievitare per almeno mezz'ora, coperta da un canovaccio. In un pentolino versate metà bicchiere di latte, 50 gr di farina, i formaggi tagliati a pezzetti e metà del grana grattuggiato e fate andare a fuoco basso finchè non si saranno sciolti i formaggi. Prendete il salame, spellatelo e tagliatelo a dadini; unitelo ai formaggi assieme ai tuorli e agli albumi montati a neve morbida. Prendete una tortiera dai bordi alti, ungetela e poi rivestitela con la pasta lievitata cercando di tenere un po' di bordo; versate nel mezzo il composto preparato, grattuggiate un po' di grana sopra e poi infornate a 180 gradi per quaranta minuti.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines