Magazine Musica

Folk Fest on Tour, sabato tappa in Umbria. Giovani talenti indie-folk al Supersonic

Creato il 12 febbraio 2015 da Pjazzanetwork
Folk Fest on Tour, sabato tappa in Umbria. Giovani talenti indie-folk al Supersonic
UMBRIA/FOLIGNO – Sabato 14 febbraio dalle ore 22.00 Foligno sarà per una sera il fulcro della musica indipendente italiana con il Foligno Folk Fest, la tappa umbra del Folk Fest on Tour al Supersonic Music Club (via A. Vici n. 20, Zona Industriale Paciana).
Nato nella Capitale per dare voce alle trasformazioni e contaminazioni di un genere indissolubilmente radicato nella cultura contemporanea, il Roma Folk Fest ha deciso di intraprendere un vero e proprio tour per far conoscere in Italia e in Europa alcuni dei suoi artisti più interessanti. Protagonista assoluta dei palchi di questa tournée è quindi la musica folk, il cui nome può essere sinonimo di “popolo”. Un genere musicale che nasce proprio per comunicare alle persone messaggi ora impegnati, ora riflessivi, ma che in ogni caso non lasciano indifferente l’ascoltatore che si lascia conquistare da testi pungenti e melodie curate.
Il palco del Supersonic Music Club vedrà alternarsi artisti di primo piano della scena cantautoriale contemporanea.
UNA – Marzia Stano, UNA quando si esibisce, è una cantautrice romana autrice di due album. Nel 2012 è negli USA con Negrita, Subsonica, Mannarino e altri artisti italiani per Festival HIT WEEK; nel 2013 parte per un minitour europeo, lo stesso anno partecipa allo Sziget Festival e vince, tra gli altri, il Premio AFI per il miglior progetto discografico dell’anno.
Vincent Butter – Duo composto da Paola Mirabella (Honeybird & the Birdies) e da Andrea Pulcini (Persian Pelican), un EP pubblicato nel 2013. La loro arte è composta da brani con atmosfere intime e melodie che si fanno ricordare a lungo. Nella loro ricerca musicale, hanno un’importanza centrale le influenze dei folksinger sud e nord americani e delle esperienze artistiche folk nel Mediterraneo.
Nemo & Andrea Di Cesare – Nuovo progetto solista di Riccardo Bertini (in arte Nemo), membro della band Mammooth, e di Andrea Di Cesare, violinista che ha collaborato con Carmen Consoli, Max Gazzè e Niccolò Fabi. Un inedito sodalizio artistico la cui rotta è tracciata dalla passione per Mark Eitzel, Tom Waits e Peter Gabriel.
Leo Pari – Uno dei cantautori più attivi e prolifici degli ultimi anni: dal 2006 ad oggi ha pubblicato 5 album, 4 dei quali come solista, collezionando oltre 400 live in Italia, Europa e oltreoceano. Collabora da sempre con una lunghissima lista di artisti di primo piano ed ha fondato un’etichetta discografica, la Gas Vintage Records.
Lucio Corsi – Ventenne, una delle più giovani promesse nella musica indipendente italiana. Nel 2015 ha pubblicato il suo primo album (Altalena Boy/Vetulonia Dakar) composto da due EP distinti, dato alle stampe da Picicca Dischi, label del cantautore calabrese Brunori Sas.
Nella lineup dell’evento anche Puscibaua, giovane cantautore umbro, e un altro artista che è possibile scegliere fino al 12 febbraio tramite votazione nella pagina Facebook dell’evento.
La serata proseguirà con il DJ set di Elvis Delmar.
Ingresso 7 euro – Diretta streaming a cura della web radio www.theroost.it
Info:www.facebook.com/supersonicmusicclub – cell. 366 438 0447

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog