Magazine Cucina

Fools di pesche

Da Sacapoche

Che profumo, le pesche! Finalmente è il momento del mio frutto preferito. E come non usarlo per un bel dolcetto estivo?! Pesche, crema e panna montata, che delizia!

Questa ricetta è di Csaba dalla Zorza, la fece anni fa all’interno del suo programma Il mondo di Csaba su Alice: semplice e ad effetto. Ovviamente io lo volli provare subito. Da allora l’ho preparato in versioni diverse, riesce sempre.. una garanzia.

Fools di pesche
per 4-5 porzioni

per la crema
2 tuorli
25 gr zucchero
50 gr farina
250 ml latte
scorza di limone
mezza bacca di vaniglia

2 pesche
1 cucchiaio di zucchero
250 ml panna liquida
1 cucchiaio di zucchero a velo

Sbuccia le pesche e riducile a cubetti, cospargile con un cucchiaio di zucchero e tieni da parte.
Nota: Csaba dice che a piacere si possono caramellare le pesche in padella. Ho provato anche questa versione ed è molto gustosa ma le pesche perdono un po’ la loro croccantezza.

Fools di pesche

Prepara la crema pasticcera: all’interno di un pentolino monta i tuorli con lo zucchero, è sufficiente usare la frusta a mano. Aggiungi la farina e incorporala bene. Aggiungi poco alla volta il latte, mescolando con la frusta per evitare la formazione di grumi. A piacere aggiungi qualche scorzetta di limone e la bacca di vaniglia.

Spostati sul fuoco e fai addensare la crema, mescolando continuamente assicurandoti che non si attacchi al fondo. Non appena si addensa toglila dal fuoco, rimuovi le scorze di limone e la vaniglia. Lascia raffreddare qualche minuto e versala in una sac-à-poche usa e getta (attenzione che scotta!).

Suddividi le pesche in 4-5 bicchierini e versavi sopra la crema ancora calda in modo che possa cuocere appena appena le pesche. Lascia raffreddare dieci minuti e riponi in frigo.

Fools di pesche

Appena la crema si sarà completamente raffreddata monta la panna con lo zucchero a velo e suddividila nei bicchierini. Servi e gusta!

Fools di pesche


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines