Magazine Motori

Formula 1, Monza: ci siamo. Firma per il rinnovo contrattuale a un passo

Da Carlo69 @F1Raceit

Dopo che il futuro del Gran Premio d’Italia di Formula 1 è passato direttamente nelle mani dell’ACI, e in particolar modo in quelle del proprio Presidente, Angelo Sticchi Damiani, le prospettive per l’appuntamento automobilistico principe del calendario del tracciato brianzolo si sono fatte improvvisamente più rosee. Con l’approvazione della Legge di Stabilità da parte del Senato, l’ACI si è mostrata disponibile a finanziare il rinnovo con la cifra di 12,5 milioni di euro, circa i 2/3 della cifra complessiva richiesta da Bernie Ecclestone per mantenere la tappa italiana di Formula 1 in calendario anche oltre il 2016.

La firma dovrebbe concretizzarsi proprio negli ultimi giorni del mese di gennaio: l’accordo con Bernie Ecclestone sarebbe anche stato già raggiunto, sarebbero rimasti solo alcuni dettagli da concordare con Mister E. come ad esempio la durata del contratto. In occasione di una convenzione con il Politecnico di Milano, Sticchi Damiani ha confermato la volontà per rinnovare per altri sette anni l’accordo con Ecclestone e la Formula 1: «Il peggio è passato. Anche se l’Autodromo Nazionale di Monza si è visto costretto a vivere momenti difficili posso dire che l’ACI sta per vincere la battaglia che ha condotto facendo grandissimi sacrifici – ha commentato il numero uno dell’Automobile Club Italiano – Siamo vicini alla firma con Ecclestone, manca solo un ultimo passo per avere la conferma in calendario del Gran Premio di Formula 1 per altri sette anni».


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :