Magazine Tecnologia

Fortnite, Epic Games minaccia azioni legali contro i leaker - Notizia - PC

Creato il 15 dicembre 2018 da Intrattenimento

I leak di Fortnite hanno accompagnato il Battle Royale più famoso al mondo sin dalla sua prima comparsa sul mercato, negli ultimi mesi del 2017: puntualmente i dataminer avvisano la community di giocatori delle prossime sfide della settimana in arrivo, di nuove Skin mai viste prima aggiunte al codice di gioco, persino l'arrivo di determinati eventi esclusivo è stato anticipato negli scorsi mesi. Tutto questo tuttavia pare stia per finire, perché Epic Games sembra avere intenzione di passare alle maniere forti.
Nelle ultime ore molti leaker di Fortnite stanno ricevendo un messaggio decisamente chiaro da parte degli avvocati di Epic Games: la società sta caldamente invitando i possessori degli account incriminati di cessare la loro attività, sotto la minaccia di dare inizio ad azioni legali. Gli sviluppatori sembrano insomma decisi a portare in tribunale i leaker del loro Battle Royale qualora dovessero continuare con la loro opera di datamining e di pubblicazione in anticipo dei contenuti di Fortnite anche dopo questa sollecitazione perentoria.
FNBRLeaks, uno degli account più attivi e famosi al mondo a tema leak di Fortnite, ha già annunciato la chiusura di tutti i propri account su Twitter, Discors, YouTube, Instagram e GitHub: gli avvocati di Epic Games gli hanno fatto capire che sono pronti a denunciarlo; lo stesso sta accadendo con molti altri noti esponenti dei leak a tema Fortnite. Vi sembra un'azione un tantino eccessiva, oppure è normale tutelare il fattore sorpresa dei propri utenti?

Fortnite, Epic Games minaccia azioni legali contro i leaker - Notizia - PC


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :