Magazine Passione Motori

Foto-intervista Verstappen: “Ricciardo, avrò la mia vendetta” | FP – Parliamone con… – ManifestoMotore

Da Chiaramarina

Questa foto è stata scattata in… Ungheria? Non ricordo granché bene. In ogni caso, ci conosciamo da tanto tempo, sin da quando correvamo l’uno contro l’altro nei go-kart. Lui poi è passato alle monoposto un po’ prima rispetto a me, forse addirittura un paio d’anni. Qui eravamo di nuovo l’uno contro l’altro e probabilmente stavamo scherzando sul podio. Quella è stata una stagione molto bella, la mia prima con un’auto da corsa e ci sono state tante vittorie, tanto divertimento, tanti bei momenti e lotte entusiasmanti.

Christmas Natale Verstappen Ricciardo

Prima di tutto… Sembravo davvero felice [ride], non è così? Lo sapete, in realtà quando con Daniel facciamo cose di questo tipo è tutto davvero folle. Mi diverto tantissimo in queste occasioni!

Verstappen Kimi Raikkonen Vettel Singapore

No, questo non è stato un gran momento, in effetti. Credo si sia valutato male ciò che sarebbe potuto succedere nel bagnato. Tutti quanti ci siamo ritrovati vicini, tutti quanti volevamo vincere la gara. E invece è finita in poche centinaia di metri. Ma sono cose che capitano nel motorsport, sfortunatamente.

Brazilian Grand Prix, Sao Paulo 10 - 13 November 2016

È stata una gara davvero bella, in cui mi sono molto divertito. Di solito amo guidare sul bagnato perché in queste condizioni ci sono un po’ più possibilità di vincere. E sì, quel giorno abbiamo dato vita a un bell’intrattenimento. Ho proprio dei bei ricordi di quel Gran Premio.

Spanish Grand Prix, Barcelona 12 - 15 May 2016

Altri bellissimi ricordi. Questa è stata la mia prima vittoria, un momento molto speciale ma anche inaspettato visto che si trattava della prima volta che correvo con il team. Quando corri in Formula 1, non sai mai se ti ricapiterà di vincere ancora. Alcuni non ci riescono mai in una carriera intera, quindi ero davvero felice di avere ottenuto almeno quella vittoria.

Verstappen Raikkonen Austin 2017

Oh, questo è quello che è successo ad Austin. Naturalmente, mi ricordo di non essere stato affatto contento visto che dovevo lasciare il podio. Però, ripensandoci oggi, devo dire di essermi goduto quel fine settimana, in definitiva un weekend positivo. È stato bello, mi sono divertito.

Però toglici una curiosità. Non avevi 21 anni in quel momento, che poi è l’età minima per bere alcolici negli Stati Uniti. Ti avrebbero dato comunque lo champagne?

Sì, avrei potuto prendere parte ai festeggiamenti, ma credo che non mi fosse permesso di bere.

Belgian Grand Prix, Spa-Francorchamps 24 - 27 August 2017

Qui penso che fossimo… A Monaco forse? Non sono sicurissimo ma in ogni caso devo dire che mia sorella è davvero molto importante per me. Così come lo è anche mia madre. Hanno una grandissima passione per le corse è per me è fantastico poter avere la famiglia così vicina.

Chinese Grand Prix, Shanghai 14 - 17 April 2016

Abbiamo fatto questo photoshooting a inizio 2016, ma poi, a seguito del mio passaggio in Red Bull [dopo il GP di Russia, ndr] abbiamo dovuto rifare tutto da capo.  Ci tengo a precisare che, nonostante quello che è successo, ancora ora conservo un ottimo rapporto con Daniil.

Verstappen Max Jos Karting

Mi ricordo che quel giorno faceva davvero caldo! Conservo splendide memorie di quei giorni. È stato bello condividere quel tipo di esperienza con mio padre. Questa foto è stata scattata durante la mia prima stagione di gare internazionali. Tutto era nuovo per me, ma mi sono divertito molto a gareggiare in quel periodo. Sicuramente mio padre mi è stato di grande aiuto sia perché è sempre stato capace di dispensare i migliori consigli, sia per essersi sempre impegnato nello studiare il miglior assetto per il mio kart e la migliore carburazione per il mio motore. In quel periodo facevamo tutto insieme e, se sono la persona che sono oggi, lo devo a lui.

Coppa Campione del Mondo

L’obiettivo finale. Quello che chiunque cammini nel paddock sogna.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog