Magazine Consigli Utili

Fotoquadro su alluminio Saal Digital: una stampa raffinata e resistente nel tempo

Da Ragdoll @FotoComeFare

Come fotografo di matrimonio, mi piace regalare ai clienti un ricordo speciale del loro giorno più bello.

I regali più graditi sono sempre i poster, soprattutto quelli dal formato generoso, diciamo a partire dal 60 x 80 cm.

I poster sono generalmente ingrandimenti stampati su carta fotografica, che andranno poi incorniciati e muniti di vetro per arredare la casa.

Un’ottima alternativa è il fotoquadro. Nel fotoquadro, l’immagine viene stampata su un supporto diverso dalla carta. Il supporto più diffuso è il forex, ma è possibile stampare anche su tela e metacrilato.

Un supporto che non avevo mai provato è invece l’alluminio. Quindi, incuriosito, ho approfittato volentieri di una proposta di collaborazione con Saal Digital.

In questo articolo troverai una recensione del prodotto finale e ti racconterò anche la mia esperienza di impaginazione e di pre e post vendita. Così potrai capire se questo prodotto fa al caso tuo.

Grazia alla collaborazione con Saal Digital, puoi anche avere uno sconto sul tuo primo ordine. Clicca qui se vuoi ottenerlo subito: https://www.saal-digital.it/lp/fotocomefare08637/.

Il fotoquadro di Saal Digital

Fotoquadro su alluminio Saal Digital: una stampa raffinata e resistente nel tempo

Avviso: per realizzare questa recensione ho avuto la possibilità di stampare il fotoquadro gratuitamente. Ti garantisco però che questo non inquina il mio giudizio.

Caratteristiche della stampa su alluminio Dibond

Sul sito di Saal Digital è possibile scegliere tra due tipi di alluminio: il Dibond e Dibond Butlerfinish. Ho optato per la prima soluzione.

Nella stampa su alluminio la foto viene stampata tramite ultravioletti (direttamente sul pannello in alluminio Dibond). Il materiale è resistente alla piegatura e alla corrosione degli agenti atmosferici. Sostanzialmente, il fotoquadro può essere appeso anche in esterni.

Operazioni preliminari

Per stampare il mio fotoquadro su alluminio dibond ho scelto la foto di una sposa da uno dei miei matrimoni recenti.

È possibile inviare il file da stampare caricandolo direttamente sul sito, oppure utilizzando il software di Saal Design. Esiste anche una terza soluzione, ovvero attraverso l’app di Saal Digital. Io ho utilizzato il software dedicato.

Ti consiglio sempre di scegliere quest’ultima opzione. Rispetto alle altre, infatti, offre la possibilità di salvare i progetti, oltre a numerose tipologie di configurazione (ridimensionamento e orientamento dell’immagine, aggiunta di testo e clipart, miglioramento dei colori, ecc.).

Non aver paura di utilizzare un software, non si tratta di imparare qualcosa di particolarmente complesso. La gestione dei file è veramente intuitiva e semplice, con guide passo passo sulle corrette operazioni da compiere.

Se hai dubbi in proposito, più avanti ti ho inserito le varie schermate che ho incontrato durante l’ordine.

La mia esperienza con Saal Digital

In questa sezione ti spiegherò tutte le fasi che hanno caratterizzato l’ordine. Innanzitutto ti parlerò di come gestire al meglio il tuo file (dalla scelta della foto, al caricamento attraverso il software di Saal Digital, alla gestione e configurazione della stampa).

Successivamente, troverai il mio parere riguardo la qualità della stampa e del fotoquadro in generale. Infine ti parlerò dei tempi di consegna.

Invio del file

Come ti ho spiegato sopra, per inviare il mio file ho utilizzato il software di Saal Design. Qui sotto ti mostrerò le varie opzioni di scelta che mi sono ritrovato davanti.

Una volta avviato il software, la prima scelta da fare riguarda la tipologia di prodotto, in questo caso “Fotoquadri”:

Fotoquadro su alluminio Saal Digital: una stampa raffinata e resistente nel tempo

Scelta questa opzione, si apre un’altra finestra, che ti permette di scegliere la tipologia di fotoquadro desiderata, nel mio caso “Alluminio-Dibond”:

Fotoquadro su alluminio Saal Digital: una stampa raffinata e resistente nel tempo

Solo a questo punto inizia la vera e propria configurazione del fotoquadro. È possibile scegliere il formato, optando per quelli standard oppure personalizzando la scelta. I formati personalizzabili vanno da un 10 x 15 cm fino ad arrivare ad un 100 x 120 cm.

Inoltre è possibile scegliere l’orientamento del fotoquadro (orizzontale o verticale) e il sistema di fissaggio.

Spuntando le varie opzioni il prezzo si modifica istantaneamente. Questo è molto comodo per tenere la spesa sotto controllo.

La mia scelta finale è ricaduta su un formato 80 x 60 cm orizzontale, con sistema di fissaggio a profilo di alluminio. Quest’ultimo tipo di scelta è assolutamente personale: non esiste un sistema di fissaggio migliore dell’altro.

Ho scelto il fissaggio con profilo di alluminio perché mi permette di avere il fotoquadro sollevato di un centimetro dal muro. È una soluzione molto raffinata. Inoltre, in questo caso si sposa bene col soggetto della mia foto, piuttosto delicato.

Fotoquadro su alluminio Saal Digital: una stampa raffinata e resistente nel tempo

Una volta completata la configurazione, si apre la schermata dove puoi caricare la tua foto.

In questa fase è possibile anche modificare la foto, tenendo sotto controllo la risoluzione e migliorando il colore, oppure puoi aggiungere del testo o delle clipart.

Fotoquadro su alluminio Saal Digital: una stampa raffinata e resistente nel tempo

Prima di aggiungere definitivamente la foto al carrello d’ordine, è possibile visualizzare un’anteprima. Non essere superficiale o troppo sbrigativo su questa fase. Controllare bene ogni dettaglio. Una volta inoltrato l’ordine, infatti, non sarà più modificabile.

Fotoquadro su alluminio Saal Digital: una stampa raffinata e resistente nel tempo

La fase successiva consiste nell’apertura del carrello elettronico. In questo momento puoi controllare ordine e costi definitivi.

Fotoquadro su alluminio Saal Digital: una stampa raffinata e resistente nel tempo

Procedendo con l’ordine, viene riassunto l’indirizzo di fatturazione, gli estremi di spedizione e il prezzo finale (comprensivo delle spese di spedizione).

A questo punto puoi definitivamente inoltrare l’ordine e procedere col pagamento.

Fotoquadro su alluminio Saal Digital: una stampa raffinata e resistente nel tempo

Tempi di consegna

Come ho già avuto modo di spiegare nella recensione del fotolibro Saal, i tempi di consegna sono velocissimi. Solitamente entro 10 giorni puoi avere tra le mani l’oggetto ordinato. Sono tempi molto veloci per quel che riguarda la stampa online.

Tieni presente, infatti, che i laboratori di stampa online hanno migliaia di ordini da gestire quotidianamente. Per quel che è la mia esperienza, difficilmente l’ordine viene evaso prima dei 20 giorni. Con Saal Digital, l’attesa è durata 9 giorni lavorativi.

Tutta questa efficienza, però, ha un rovescio. Come ti ho spiegato sopra, una volta inoltrato l’ordine non è possibile modificarlo. È possibile correggere l’indirizzo di spedizione e fatturazione, ma non il file.

Saal Digital spiega questa “mancanza” con l’estrema velocità della spedizione. Una volta inoltrato il file, infatti, questo viene immediatamente girato al laboratorio, che subito inizia il processo di gestione e stampa.

Di conseguenza, ti consiglio di fare molta attenzione nella scelta e nel caricamento del file. Va detto comunque che, utilizzando il software, se dovessi incautamente caricare un file di risoluzione non adeguata, il sistema ti segnalerà l’errore e ti inviterà ad utilizzare un file migliore.

Qualità della stampa

Fotoquadro su alluminio Saal Digital: una stampa raffinata e resistente nel tempo

Sono rimasto sorpreso dalla qualità di stampa sul pannello di alluminio. La nitidezza è molto buona e anche i colori sono assolutamente fedeli all’originale.

Nella mia professione di fotografo, spesso mi sono ritrovato a saggiare la bontà dei vari laboratori. Devo ammettere che, purtroppo, non sempre riproduzione dei colori, saturazione e contrasto rispecchiano il file originale.

Aspettavo Saal Digital “al varco” ma, con mia soddisfazione, devo dire che non ho trovato nessun difetto o alterazione.

La stampa non è lucida come mi aspettavo, l’ho trovata invece piacevolmente opaca. L’effetto è più naturale e raffinato.

Il pannello, in generale, risulta particolarmente solido ma leggero. Infatti, approfondendo le caratteristiche del prodotto, ho poi scoperto che è composto da due lastre di alluminio fissate su un pannello interno in poliuretano espanso. Un ottimo espediente per abbassare il peso.

Conclusioni

Fotoquadro su alluminio Saal Digital: una stampa raffinata e resistente nel tempo

Considero la mia esperienza con Saal Digital molto soddisfacente. Il fotoquadro è di ottima fattura, sia dal punto di vista della stampa che costruttivo.

Il sistema di fissaggio da me provato, quello con i profili di alluminio, mi ha particolarmente soddisfatto. Infatti la struttura solleva il pannello dal muro di un 1 cm, donando al fotoquadro un bell’effetto di leggerezza.

Come detto, i tempi di spedizione sono velocissimi e anche l’imballaggio è curato nei minimi dettagli. Il fotoquadro, infatti, arriva in una confezione di cartone con protezione su entrambe le facciate e rinforzi sugli angoli.

L’unica nota negativa che ho trovato è stata l’impossibilità di modificare l’ordine una volta inviato. Ma con un po’ di attenzione, direi che si tratta di un problema decisamente marginale.

FotoComeFare ha una collaborazione con Saal Digital, grazie alla quale puoi ottenere uno sconto di 20 € sul tuo ordine. Se vuoi approfittare di questa opportunità, fallo subito. Lo sconto, infatti, sarà attivo solo per pochi giorni.

Per attivarlo, clicca questo link: “Sconto 20% su Saal Digital con FotoComeFare”. Devi solo inserire i tuoi dati. Riceverai immediatamente il buono via email, che sarà attivo per 30 giorni.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog