Magazine Sport

FP2 GP del Messico: continua il dominio Mercedes

Creato il 27 ottobre 2017 da Il Blog Dello Sportivo @blogdsportivo

Tornano in pista tutti i piloti di Formula Uno per la FP2, seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Messico. Siamo al terzultimo appuntamento prima della fine del Mondiale 2017 ma con ogni probabilità sarà proprio qui che verrà incoronato il nuovo campione del mondo. All’inglese Lewis Hamilton manca infatti solo la certezza matematica per poter dire di aver conquistato il suo quarto titolo mondiale. La delusione da parte dei fans della Ferrari è tanta considerando l’ottima classifica che poteva vantare Sebastian Vettel prima del disastro delle gare asiatiche.

Ma la fortuna si sa, è cieca, e quest’anno ha guardato nella direzione di Hamilton, che dal canto suo ci ha messo il talento immenso che lo contraddistingue da sempre.

Anche in questo venerdì di prove si è fatto notare, portando la sua Mercedes in seconda posizione, dietro a un inaspettato Daniel Ricciardo. L’australiano sta sicuramente passando un periodo di transizione e dopo la delusione del ritiro dello scorso Gran Premio di Austin sembra voler ribadire a gran voce che lui c’è e sarà presto, con ogni probabilità sul mercato. Il suo crono è stato di 1:17:801, più veloce di quello dell’inglese di soli 131 millesimi.

Al terzo posto, come nella prima sessione di prove, si posiziona l’olandese Max Verstappen e alle sue spalle le due Ferrari con Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen.

Il tedesco in particolare, che sembra proprio non avere la fortuna dalla sua parte, ha avuto qualche problema alla monoposto per un singolare incidente con l’estintore montato sulla macchina.

Problemi ben più gravi invece in casa Toro Rosso con la sostituzione della Power Unit per Gasly e le conseguenti retrocessioni in griglia di partenza. Qualche incertezza anche sulla monoposto di Verstappen che, a quanto pare, potrebbe aver riscontrato lo stesso problema.

Sicuramente quella di domani, nella spettacolare ambientazione messicana, sarà una qualifica tutta da vivere considerando i tempi, tutti vicinissimi, dei primi sei piloti in classifica.

PROVE LIBERE 2:

1. Daniel Ricciardo Red Bull 1:17.80
2. Lewis Hamilton Mercedes +0.13
3. Max Verstappen Red Bull +0.16
4. Sebastian Vettel Ferrari +0.25
5. Kimi Raikkonen Ferrari +0.34
6. Valtteri Bottas Mercedes +0.49
7. Fernando Alonso McLaren +0.70
8. Sergio Perez Force India +0.92
9. Nico Hulkenberg Renault Sport +0.97
10. Esteban Ocon Force India +1.02

Top of the timings! 💪 Daniel takes P1 in #FP2 with a 1:17.801, and Max finishes P3 with a 1:17.964 🇲🇽 #MexicoGP pic.twitter.com/RsHdE49PO7

— Red Bull Racing (@redbullracing) 27 ottobre 2017


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :