Magazine Calcio

Francia, Association Nationale des Supporters: 'Tifosi non criminali!'. Sciopero del tifo negli stadi francesi nei prossimi due turni contro la repressione e i divieti

Creato il 16 ottobre 2018 da Stefano Pagnozzi @StefPag82
Francia, Association Nationale des Supporters: 'Tifosi non criminali!'. Sciopero del tifo negli stadi francesi nei prossimi due turni contro la repressione e i divieti
L'Association Nationale des Supporters(ANS), organizzazione nazionale francese che coordina le attività delle associazioni di tifosi e dei gruppi del tifo organizzato(Video), annuncia per le prossime due giornate lo sciopero dei supporters per contestare la crescete repressione che dalla scorsa stagione sta flagellando diverse tifoserie.
Al centro della protesta dei tifosi, che coinvolgerà i match programmati per i weekend del 20 e del 27 ottobre, le punizioni collettive, gli abusi nei confronti dei supporters, spesso immotivati, e i pessimi trattamenti riservati ai tifosi in trasferta.
Nell'annuncio l'ANS invita a trovare delle soluzioni condivise, come nel caso dell'apertura agli spalti in piedi frutto di un percorso comune con le istituzioni(qui dettagli e Video), per ridurre l'impatto delle misure repressive anche incentivando e sviluppando il ruolo del Supporters Liaison Officer(SLO).
COMMUNIQUÉ
Une action commune se déroulera à partir de ce week-end dans les stades français pour dénoncer les abus subis par les supporters.
Pour la fin des sanctions collectives, pour la fin des IAS abusives, pour des conditions d'accueil décentes dans les secteurs visiteurs. pic.twitter.com/2L62AGGt2g— Asso.Nat.Supporters (@A_N_Supporters) 16 ottobre 2018


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :