Magazine Calcio

Francia: i verdetti di fine stagione dalla Ligue 1 ai dilettanti

Creato il 29 maggio 2015 da Marco Santi Trombetta @MarcoSantiii

FRANCIA . Si sono tutti conclusi i principali campionati francesi e, in attesa di eventuali decisioni a tavolino (“pratica” piuttosto diffusa Oltralpe nelle ultime estati) andiamo a vedere i verdetti di fine stagione.

LIGUE 1: PSG (campione e qualifcato ai gironi di Champions League), Lione (qualificato ai gironi di Champions League), Monaco (qualificato al terzo turno preliminare di Champions League).

Marsiglia (qualificato al terzo turno preliminare di Europa League o direttamente ai gironi se il PSG vince la Coppa di Francia), Saint-Etienne (qualificato al terzo turno preliminare di Europa League), Bordeaux (qualificato al terzo turno preliminare di Europa League se il PSG vince la Coppa di Francia) o Auxerre (qualificato ai gironi di Europa League se vince la Coppa di Francia).

Evian, Metz, Lens: retrocesse in Ligue 2.

LIGUE 2: Troyes, Gazelec Ajaccio, Angers promosse in Ligue 1

Orleans, Chateauroux, Arles-Avignon retrocesse in National

NATIONAL: Red Star, Paris FC, Bourg Peronnas promosse in Ligue 2

Epinal, Istres, CA Bastia, Colomiers retrocesse in CFA

CFA: Sedan, Belfort, Beziers, Les Herbiers promosse in National

Lille B, Beauvais, Ivry, Metz B, Saint-Etienne B, Sochaux B, Hyères, Montpellier B, Saint-Priest, Fontenay, Pontivy, Limoges

ALTRO: in CFA2, il Toulon Le Las (da non confondere con lo storico Sporting Toulon) chiude tra le migliori seconde e sale in CFA. Promozione anche per il Wasquehal, compagine del Nord della Francia con un recente passato (a cavallo tra i due millenni) in Ligue 2. Retrocedono, invece, in Division d’Honneur (massima divisione regionale), il Louhans-Cuiseaux (17 campionati in Ligue 2) ed il Locminé, prima compagine francese affrontata da Ancelotti nella sua avventura sulla panchina del PSG. Infine, piccolo passo avanti dallo storico club del Cannes che, ripartito lo scorso estate dalla DHR (7^ divisione) ha conquistato la promozione in Division d’Honneur.



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog