Magazine Società

Franco Pesaresi, Cronicità nelle Marche, 2 luglio 2019

Creato il 02 luglio 2019 da Paolo Ferrario @PFerrario

Le regioni italiane si stanno muovendo seppur lentamente per affrontare la cronicità.

La regione Marche, anche se ha recepito formalmente il Piano Nazionale Cronicità, non è, ancora, tra le regioni che stanno lavorando per un progetto organico o un modello di presa in carico della cronicità. Per cui, per esempio, manca un progetto di riorganizzazione dell'attività dei medici di medicina generale che altre regioni stanno invece costruendo.

Si registra, invece, una attività nella organizzazione di alcune parti del sistema che interviene nella cronicità, ma:

  • Il lavoro sui Percorsi diagnostici terapeutici assistenziali (PDTA) è disorganico ma soprattutto manca il lavoro di implementazione dei PDTA nel lavoro quotidiano degli operatori;
  • Il modello di integrazione sociosanitaria forte è approvato ed apprezzabile ma è rimasto inattuato;
  • Gli ospedali di comunità soffrono degli stessi problemi che si registrano nelle altre regioni.

Di queste cose, con accenni anche a quello che succede nel resto d'Italia, ho parlato nella relazione che ho svolto a Roma all'Università La Sapienza di Roma il 21 giugno.

Gli interessati possono leggere o scaricare le slide della relazione cliccando nel seguente link: https://www.slideshare.net/francopesaresi/cronicit-nelle-marche

In subordine le slide si possono scaricare anche al seguente link: https://mega.nz/fm/hzA2XICK


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog