Magazine Curiosità

Frasca, Tiki-tiki; Monouso: Vaglia; Commedie

Creato il 14 novembre 2019 da Chinalski

Fràsca
Etimo incerto.
Sostantivo femminile.
1. Ramoscello con foglie: le frasche degli alberi; il destrier ch’avea lasciato Tra le più dense frasche alla fresca ombra (Ariosto); farsi un letto di frasche.
Mettere le frasche ai piselli, ai fagioli, ecc.: ficcarle in terra per appoggio ai legumi che crescono.
Saltare di palo in frasca: passare improvvisamente, e per lo più in modo sconclusionato, da un argomento all’altro: non che dicesse di no; ma eccolo di nuovo a quel suo serpeggiare, volteggiare e saltar di palo in frasca (Manzoni).
Con valore collettivo, rametti di arbusti e di alberi che si recidono per darli, freschi o secchi, in pascolo agli animali domestici, specialmente ovini e caprini, o per altri usi.
2. In similitudini e usi figurati, è spesso simbolo di instabilità, vanità, leggerezza: è mobile come una frasca al vento, di persona volubile; è una frasca, di persona, specialmente di donna: leggera, incostante, capricciosa.
(plurale) Cose vane, capricci: avere il capo alle frasche, pieno di frasche; in gioventù aveva avuto anche lui le sue frasche (Silone); anche ciance, frottole e simili: son tutte frasche.
(plurale) In senso concreto, ornamenti d’abito, fronzoli: le piace andar vestita semplicemente, senza tante frasche; con sue frasche che portate aveva, in agnolo si trasfigurò (Boccaccio).

Una (parola) giapponese a Roma

Tiki-tiki [tiki’tiki]
Sostantivo maschile e femminile invariabile.
(etnologia) Denominazione locale dei pigmei dell’Africa equatoriale.

Parole monouso

Vàglia
Derivato di valere.
Sostantivo femminile.
Valore, pregio, merito; anticamente usato con valore generico, oggi soltanto nella locuzione aggettivale di vaglia o di gran vaglia, riferito a persona: scrittore di vaglia; è un uomo di vaglia, vedete, il padre Zaccaria (Manzoni); riferito a cosa, solo anticamente: Ciascun fa paramenti di gran vaglia Per sé ornare (Boccaccio).

Commedie e tragedie

Al telegiornale, durante un servizio sull’ILVA di Taranto, il cronista ha affermato che "il presidio degli operai si è poi sciolto a causa della pioggia".
Fornita da Marco Marcon.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog